FOX  

Norman Reedus ammette: '"La paura è l'arma più grande di Negan"

di -

L'episodio finale della stagione 6 di The Walking Dead, "L'ultimo giorno sulla Terra", ci ha lasciato con un grande interrogativo: chi è stato ucciso da Negan?

L'attore Jeffrey Dean Morgan, Negan in The Walking Dead

551 condivisioni 0 commenti

Condividi

Un grande interrogativo attanaglia i fan di The Walking Dead: chi, tra gli undici di Lucille, è la vittima di Negan? Tutti i fan della serie TV e dell'omonimo fumetto conoscono bene l'importanza di Lucille per il leader dei Salvatori: è la mazza da baseball, ricoperta di filo spinato, che ci traghetta dalle immagini della sesta stagione al primo episodio della settima.

Nel finale della sesta stagione, Negan fa una macabra conta per decidere chi sia destinato a soccombere alla sua furia. Grazie all'espediente narrativo del cliffhanger, il nostro punto di vista coincide con quello della vittima, uno degli undici di Lucille, di cui scopriremo l'identità solo nel primo episodio della settima stagione.

Ma non è Lucille la sua arma migliore. L'attore che interpreta Daryl Dixon, Norman Reedus, ha dichiarato che il maggiore punto di forza di Negan è la capacità incredibile del suo personaggio di instillare la paura negli altri.

La paura è una motivazione più grande dell'amore o della vendetta o di qualsiasi altra cosa. Negan è capace di infondere paura alle persone e questo fa miracoli. E lo fa in modo particolarmente crudele, utilizzando una filastrocca.

Lucille è un'estensione di Negan quindi, ma non è la sua arma segreta: è la paura la fonte del suo potere. Nella nuova stagione avrà a che fare con un popolo limitato ed indebolito e per questo, semplice da manipolare. 

Chi verrà ucciso dallo spietato Negan? A te la scelta!

The Walking Dead, dal 24 ottobre in contemporanea USA solo su FOX.

Condividi

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.