FoxLife

Selena Gomez è in rehab per problemi di depressione?

di -

Poco dopo la decisione di annullare il suo tour, pare che Selena Gomez sia stata ricoverata in rehab per risolvere i suoi problemi di depressione legati al Lupus.

Primo piano di Selena Gomez

41 condivisioni 0 commenti

Condividi

Selena Gomez è completamente assente dai social già da qualche settimana, nonostante abbia battuto ogni record e raggiunto i 100 milioni di followers su Instagram.

La popstar ha annunciato ad agosto di aver deciso di cancellare le ultime tappe del suo tour, per concentrarsi esclusivamente sulla propria salute.

Selena, infatti, è affetta da diverso tempo dal lupus, una malattia autoimmune che può essere anche molto debilitante per l'organismo. Oltre alle conseguenze dirette della sindrome di cui soffre, la Gomez ha dovuto affrontare di recente anche effetti collaterali quali depressione, attacchi d'ansia e sbalzi d'umore piuttosto frequenti.

Secondo quanto riferito da RadarOnline, la sparizione di Selena sarebbe da ricollegarsi al suo ricovero in rehab. La popstar, infatti, si troverebbe in una struttura situata sulla costa orientale - completamente al femminile - per cercare di fronteggiare i suoi problemi.

Non si tratta di un centro esclusivo per VIP, ma di una centro di riabilitazione ad orientamento cristiano in cui la giovane cantante deve trattenersi per più di 60 giorni.

Nobody loves me like you do 🙏🏽

A photo posted by Selena Gomez (@selenagomez) on

Una fonte vicina alla Gomez l'ha descritto come un luogo molto tranquillo, situato in area boschiva, dove è possibile praticare lunghe sessioni di terapia di gruppo e uscire sporadicamente per delle visite guidate. L'insider ha tenuto inoltre a precisare che Selena non si trova lì per problemi di droga.

Non è lì per problemi di alcool e droga ma solo per la sua depressione e gli effetti negativi che la malattia ha sul suo umore.

KL, from the car

A photo posted by Selena Gomez (@selenagomez) on

La popstar sarebbe stata ricoverata circa un mese fa. Il cammino, quindi, è ancora piuttosto lungo.

Forza Selena!

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.