FOX

Il Re Leone torna in versione live-action

di -

Dopo i molti successi cinematografici, Disney e il regista Jon Favreau hanno confermato che verrà realizzata una versione live-action del cartoon Il Re Leone.

Mufasa e Simba de Il Re Leone guardano l'orizzonte

595 condivisioni 0 commenti

Share

Il pubblico cinematografico sta iniziando ad abituarsi al ritorno sul grande schermo di grandi successi del passato. I famosi remake, però, non sono l'unico modo per far rivivere una storia di successo. Lo sa bene Disney che, negli ultimi anni ha iniziato a realizzare le versioni live-action delle sue più grandi e storiche avventure animate. Una scelta che sicuramente farà esultare i bambini di un tempo, oggi divenuti adulti.

HDDisney

Sono già molte le storie disegnate che hanno scoperto una nuova vita su pellicola. Basti pensare ad Alice in Wonderland o Cenerentola, già usciti nelle sale e che hanno raccolto molti consensi tra il pubblico, piuttosto che Il Libro della Giungla, da pochi mesi sul grande schermo, o La Bella e La Bestia che uscirà l'anno prossimo. E questi sono solamente i titoli prodotti direttamente da Disney. Altre case di produzione hanno realizzato altre versioni dei classici racconti per bambini che la casa di Topolino & Co. aveva portato sul grande schermo.

Disney però non accenna a volersi fermare. Infatti è già stata confermata la notizia che si sta lavorando al seguito delle avventure di Mowgli. Ciò che però ha messo in subbuglio il web è un tweet leggermente enigmatico. Il regista Jon Favreau ha lanciato su internet una vera e propria bomba, scrivendo semplicemente: "Sono emozionato per il mio prossimo lavoro!", facendo seguire la frase dalle emoji di un leone e una corona.

Il tweet del regista è subito divenuto virale e ha scatenato l'attenzione del web. Poco dopo Disney ha confermato ufficialmente la notizia: la casa di produzione americana e il regista stanno lavorando alla realizzazione di una nuova versione del Re Leone. Non sono stati forniti molti particolari sulla trama ma è stato assicurato che si tratterà di una versione del film in live-action. Dopotutto Favreau è reduce dal successo de Il Libro della Giungla, da lui diretto.

La notizia ha scaldato i cuori di tutti quei moderni adulti che si sentono ancora un po' bambini. La prima versione del film uscì nel 1994 e da allora è diventata un classico senza tempo. Basti pensare che Il Re Leone ha incassato quasi 970 milioni di dollari ai botteghini di tutto il mondo, di cui 423 milioni solo nel mercato americano. Ha collezionato inoltre numerosi premi tra Oscar e Grammy Awards che lo rendono uno dei film d'animazione più apprezzati e amati della storia.

HDDisney

Era quindi inevitabile che Disney decidesse di realizzarne una versione in live-action. Dopotutto per noi adulti cresciuti con quelli che oramai sono considerati dei classici dell'animazione, è sempre bello poterne rivedere una versione più adulta che non ci faccia sentire troppo infantili a piangere quando Mufasa muore piuttosto che a cantare Hakuna Matata con Timon e Pumbaa. Perché anche questo live-action, come già fatto nel film La Bella e La Bestia, conterrà tutte le canzoni originali della versione cartoon.

L'unica perplessità rimane sulla data di uscita. Il Re Leone, infatti, dovrebbe essere completato nello stesso periodo del secondo capitolo delle avventure di Mowgli, sempre del super impegnato e richiesto Jon Favreau. Viene quindi spontaneo chiedersi quale dei due uscirà prima nelle sale. Sicuramente saranno entrambi dei film che riusciranno a trasportarci delicatamente e dolcemente verso il mondo dell'infanzia.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.