FoxLife

Mrs. Doubtfire: la casa è in vendita per 4,5 milioni di dollari

di -

Ricordate la casa di Mrs. Doubtfire? Elegante e indimenticabile, ha ospitato una delle più belle interpretazioni di Robin Williams. Ora è in vendita a 4,5 milioni di dollari.

La splendida facciata della casa di Mrs. Doubtfire al centro di San Francisco

3k condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

La casa può essere visualizzata sul sito di un'agenzia immobiliare americana. Si trova a Steiner Street, al centro di San Francisco. Ha splendidi angoli vittoriani, una facciata bianca con mille finestre e una posizione al centro delle salite e discese della città della costa pacifica.

Ma non è una casa qualunque. È surreale vederla online su un sito di vendita immobili, ma si tratta proprio dell'abitazione dov'era ambientato Mrs. Doubtfire (1993) di Chris Columbus. Il film era interpretato da Sally Field e da un Robin Williams impegnato in uno dei suoi ruoli più indimenticabili.

Un padre che si trasforma in una donna anziana, dolce e goffa solo per stare vicino ai propri figli è già un pensiero struggente. Robin Williams con la sua interpretazione delicata e introspettiva ha reso la finta governante di Mrs. Doubtfire (1993) una sorta di favola contemporanea.

La casa del film apparteneva a Douglas Ousterhout, chirurgo che l'aveva comprata nel 1997 a 1 milione e 300mila dollari. Ora ha deciso di rivenderla, con una maggiorazione non indifferente (forse dovuta alla morte di Robin Williams che ha "rialzato", paradossalmente, questa piccola fetta del mercato immobiliare?).

Una parte di facciata della casa di Mrs. DoubftireHDHooked on Houses
La facciata vittoriana della casa

In realtà, la casa ha rischiato di essere distrutta da un incendio (ritenuto dalle autorità doloso) il 6 gennaio 2015. Il fuoco ha comunque provocato dei danni (ora sistemati) all'immobile. Ousterhout aveva confessato di avere problemi con un paziente ma di non sospettare di nessuno in particolare come possibile responsabile.

L'area della casa ha 2mila metri quadri ed è composta da hall, sala da pranzo, soggiorno, cucina e quattro grandi camere. Fu progettata nel 1893 dall'architetto Joachim B. Mathison ed è una splendida sintesi tra antico stile coloniale e complementi più moderni. Dopo l'acquisto, Ousterhout aveva praticato alcune migliorie e predisposto qualche cambiamento: la porta bianca fu sostituita con un'altra in legno scuro con intarsi classici e la facciata fu modificata.

Ma il mito di questa casa è indissolubile e, vedendo le foto, sembra di trovarsi davanti a Robin Williams in versione colf mentre passa l'aspirapolvere o prepara la merenda ai bambini.

Mrs. Doubftire sta preparando la cena in cucinaHDNY Daily News
Robin Williams in una scena di Mrs. Doubftire

Di lui ci rimangono le scene esilaranti del suo Daniel e le parole commosse di Mara Wilson, che nel film interpretava la piccola Natalie.

Anche se io e Robin non abbiamo parlato molto negli ultimi anni, non c’è dubbio che lui abbia avuto un grande impatto sulla mia vita. Era affettuoso e di talento come tutti dicono, ed è stata una gioia stargli intorno. È come se il mio insegnante preferito fosse morto.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.