FoxLife

Lady Gaga ha ammesso che Perfect Illusion è ispirata alla sua vita

di -

In Perfect Illusion Lady Gaga parla dell'ex, Taylor Kinney, e gli manda un messaggio? La cantante ha ammesso che la canzone fa riferimento al suo vissuto personale.

Lady Gaga sul red carpet alla festa per i 90 anni di Tony Bennett

25 condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

A due mesi di distanza dalla fine della storia tra Lady Gaga e Taylor Kinney, il dubbio rimane: si amano ancora? Forse, però, sarebbe più corretto domandarsi se si sono mai amati, dal momento che la cantante ha rivelato a E! Online che l'ultimo singolo, Perfect Illusion (letteralmente, "perfetta illusione"), è ispirato al suo vissuto:

Vorrei solo dire che le canzoni del nuovo album, così come degli altri, prendono spunto dalla mia vita privata, [ma, n.d.r.] queste in modo particolare. L'ho detto prima. Voglio molto bene a Taylor. È il mio migliore amico.

Fin dall'uscita del brano, le speculazioni su una sua connessione con l'addio tra la "Mother Monster" e l'attore e modello non sono mancate. Perfect Illusion, infatti, è stato rilasciato poco dopo l'annuncio della rottura del fidanzamento e, dal titolo al testo, è un mix di rabbia, tristezza e rimpianto per una relazione che si è rivelata diversa da quello che sembrava:

Non era amore, era una perfetta illusione. Confusa con l'amore, non era amore. Era una perfetta illusione. Tu eri una perfetta illusione.

Una serie di indizi che ha portato i fan a pensare che Lady Gaga si riferisca all'ex, anche se nella ricostruzione alcuni tasselli non trovano posto

Per prima cosa, il testo della canzone lascia poche speranze circa un ritorno di fiamma tra i protagonisti della storia, mentre nella realtà la cantante ha detto che lei e Taylor hanno deciso di non frequentarsi per un po' per preservare il loro rapporto e l'interprete di Chicago Fire ha già espresso il desiderio di mettere fine alla pausa di riflessione.

Inoltre, nel proseguio dell'intervista con E! Online, la spettacolare Contessa di American Horror Story ha offerto un'interpretazione del singolo - il primo del nuovo album di prossima uscita, Joanne - un po' diversa da quella secondo cui sarebbe un "epitaffio" per la fine della storia con Taylor Kinney.

Lady Gaga e Taylor Kinney insieme a un evento ufficialeHDGetty Images
Lady Gaga e Taylor Kinney insieme e sorridenti a un evento ufficiale

Parlando con il sito di gossip, Lady Gaga ha dichiarato che Perfect Illusion racconta i sentimenti nell'era digitale, facendo riferimento alla sua personale esperienza e non solo:

[La canzone parla, nd.r.] di come mi sento, ma anche di come sono sicura si sia sentito lui e vi siate sentiti voi e le altre persone talvolta nelle relazioni, di come vedo i miei amici arrabattarsi e arrabbiarsi mentre cercano di capire come gestire un rapporto in un'epoca in cui tutti creano una sorta di illusione perfetta di sé stessi su Internet e nessuno sa davvero che cosa sia reale e che cosa no. [Parla, n.d.r.] di tutto questo.

Nel brano, dunque, la cantante non direbbe addio all'ex, né darebbe voce al risentimento per lui, bensì rifletterebbe (amaramente) sull'amore e sugli effetti negativi del web sui sentimenti e i rapporti umani. Un aspetto, quest'ultimo, che in un'altra intervista rilasciata a BBC Radio Lady Gaga ha fatto diventare centrale:

Perfect Illusion racconta i social media e l'immagine che ciascuno di noi dà di sé stesso sulle varie piattaforme social. In Internet ci sono un sacco di cose che non sono reali. E penso che le persone siano sotto pressione per fare in modo che la loro finzione funzioni nella vita vera. Questa canzone è un invito a ribellarsi, a dire basta e a cercare gli altri per ristabilire un contatto umano.

Insomma, per la domanda "Lady Gaga e Taylor Kinney si sono mai amati?" non esiste una risposta certa, ma solo una "perfetta illusione"...

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.