FoxLife

Ben Stiller: "Ho avuto un cancro alla prostata"

di -

Dopo averlo sconfitto, Ben Stiller rivela per la prima volta di aver avuto un tumore alla prostata diagnosticatogli due anni fa. L'attore invita tutti alla prevenzione.

Primo piano di Ben Stiller

33 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Dietro ai suoi sorrisi e alla sua verve travolgente, Ben Stiller cela un dolore profondo che ha saputo tramutare in coraggio.

L'attore di Zoolander - negi scorsi mesi tornato sul grande schermo con l'acclamatissimo Zoolander 2 - ha deciso di rendere pubblica proprio in queste ore una fase molto difficile della propria vita, fortunatamente superata.

Durante la sua partecipazione al programma radiofonico The Howard Stern Show, Stiller ha rivelato di aver combattuto contro un cancro alla prostata. Un racconto dettagliato della sua esperienza con la malattia è stato pubblicato da Ben Stiller sul sito del progetto Cancer Moonshot - finalizzato alla raccolta fondi per la ricerca - e segnalato dall'attore stesso su Twitter.

Il tumore gli è stato diagnosticato dall'urologo nel giugno del 2014 e ad oggi non ve ne è più traccia.

Stiller mira a sensibilizzare il suo pubblico - e in particolare i giovani uomini - circa l'importanza della prevenzione, sottolineando quanto nel suo caso sia stato fondamentale il test PSA, che monitora il dosaggio dell’antigene prostatico specifico.

È venuto fuori dal nulla. In un primo momento non sapevo cosa sarebbe successo, ho avuto davvero tanta paura. Ho cercato su Google “uomini che hanno avuto il cancro alla prostata” e ho scoperto nomi come John Kerry e Robert De Niro. Loro ora stanno bene, ma ho letto anche le storie di chi non è sopravvissuto e ho capito di essere stato fortunato.

Mentre a Hollywood, quindi, c'è chi combatte ancora oggi la sua battaglia contro il cancro come Shannen Doherty, Ben Stiller può asserire con serenità di avercela fatta, principalmente grazie all'azione tempestiva del suo medico.

Spero che la mia testimonianza possa spronare tutti, in particolare i giovani, a informarsi sui sintomi del tumore alla prostata e a sottoporsi ad esami frequenti. È il secondo tumore più mortale negli uomini, ma fortunatamente anche uno dei più curabili.

Primo piano di Ben Stiller e sua moglie Christine TaylorHDGetty

Grazie Ben per questa lezione così importante.

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.