FOX

Al via la lotteria per vincere le Nike Air Mag di Ritorno al Futuro e aiutare la ricerca

di -

Se fare un giro sulla DeLorean resta ancora un sogno, indossare delle scarpe autoallaccianti non lo è più. Arriva la lotteria per vincere le sneakers di Marty McFly!

Una lotteria per la ricerca sul Parkinson, in palio le Nike Air Mag di Ritorno al Futuro

1k condivisioni 0 commenti 4 stelle

Share

Quasi tre decadi fa un giovanissimo Michael J. Fox faceva sognare una generazione, indossando le Nike Air Mag in Ritorno al Futuro - Parte II.

Ora, le scarpe autoallaccianti di Marty McFly sono il premio di una lotteria benefica per la ricerca sul morbo di Parkinson, malattia con cui l'attore convive dal 1991, quando gli venne diagnosticata a soli 30 anni.

Le Nike Air Mag sono le scarpe autoallaccianti di Marty in Ritorno al Futuro 2Nike
Nike Air Mag, le scarpe autoallaccianti di Marty in Ritorno al Futuro 2

La collaborazione di Nike con la Fondazione Michael J. Fox offre a chiunque la possibilità di vincere le iconiche sneakers di Marty McFly.

Nel video qui di seguito Mark Parker, presidente e CEO di Nike ricorda come le scarpe di Ritorno al Futuro 2 siano state negli anni protagoniste di varie iniziative.

Nel 2011 l'azienda ha trasformato una fantasia in realtà, immettendo sul mercato una serie limitata di 1,500 paia e vendendole per beneficenza.

100 paia di Nike Air Mag sono state messe a disposizione dei partecipanti alla lotteria, che avranno tempo fino all'11 ottobre 2016 per acquistare uno o più ticket a soli 10 dollari ciascuno.

Particolare delle Nike Air Mag, le scarpe di Ritorno al Futuro 2HDNike
Le Nike Air Mag indossate da Marty in Ritorno al Futuro 2 viste più da vicino

Il vincitore sarà annunciato il 17 ottobre e il ricavato verrà, interamente, devoluto alla Fondazione Michael J. Fox.

Per partecipare vi basterà visitare il sito Nike.com e consultare la sezione dedicata all'iniziativa.

Cosa aspettate? Vincere è facile quasi quanto rubare un volopattino a una bambina!

Fonte: Nerdist

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.