FoxLife

Chrissy Teigen rende privato il suo account Twitter

di -

Da paladina (social) della verità alla riservatezza più estrema, il passo è stato breve per Chrissy Teigen. La modella ha reso privato il proprio account Twitter.

Primo piano di Chrissy Teigen

5 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Chrissy Teigen ha sempre dimostrato di non essere solamente una splendida donna, ma di avere anche un piglio molto deciso.

La moglie del cantante John Legend - nonché da pochi mesi mamma della loro primogenita, Luna - non ha mai avuto peli sulla lingua, specialmente sui social.

In questi giorni, Chrissy è scesa in campo contro gli haters che hanno criticato la sua amica Kim Kardashian - vittima di una terribile rapina a Parigi - e qualche mese fa ha difeso pubblicamente Jennifer Aniston, circa la pressione subita per la sua mancata gravidanza.

La Teigen è stata anche molto criticata sui social per il suo modo di essere mamma e, anche in quel caso, non le ha di certo mandate a dire ai suoi detrattori.

Tutti sono rimasti sorpresi, quindi, nel constatare che l'account Twitter della modella da alcune ore non è più pubblico.

Secondo quanto riportato da Harper's Baazar UK, la decisione della signora Legend sarebbe dettata dall'insofferenza per le energie negative che i social le trasmettono.

In risposta ad un fan, infatti, Chrissy avrebbe risposto così.

Non è per gli haters o per i trolls, né per le persone in generale. Mi sento come se stessi assorbendo m***a continuamente e il mio corpo e la mia mente non ce la fanno più.

I have dreamed of this day!

A photo posted by chrissy teigen (@chrissyteigen) on

Non è di certo la prima volta che un esponente dello showbiz sceglie di distaccarsi dai social - non molto tempo fa l'ha fatto anche Demi Lovato - ma solitamente questi break non sono poi così lunghi!

Di certo, Chrissy ha il suo bel da fare con la piccola Luna e con l'innamoratissimo marito John Legend. Non essere invischiata in polemiche social non potrà che giovarle!

Quanto impiegherà Chrissy a tornare sui suoi passi?

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.