FoxLife

I Marvel Studios lanciano la campagna Hero Acts per Save the Children

di -

Doctor Strange e non solo. Gli eroi del Marvel Universe si uniscono per aiutare i bambini e lanciano la campagna Hero Acts in favore della ONG Save the Children.

Benedict Cumberbatch nei panni del Doctor Strange

118 condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

Supereroi una volta, supereroi per sempre. I protagonisti dei film dei Marvel Studios si schierano dalla parte dei bambini e lanciano Hero Acts, una campagna per raccogliere fondi per Save the Children.

Il testimonial dell'iniziativa è Benedict Cumberbatch, che in un video della durata di un paio di minuti racconta com'è nato il progetto e spiega che i fan hanno un ruolo fondamentale, invitandoli a partecipare.

L'attore introduce la campagna dicendo che tutti sanno quanto sia in gamba Marvel a raccontare storie fantastiche sullo schermo, ma molti ignorano che ne scriva di altrettanto eccezionali dietro le quinte. Una "attività incredibile", che ha avuto modo di conoscere e sperimentare in prima persona, nel momento in cui è entrato a fare parte della "famiglia" nei panni del Doctor Strange.

Benedict racconta che lavorando al film in Nepal e in giro per il mondo ha incontrato tantissimi appassionati dei supereroi nati dalla fantasia di fumettisti come Stan Lee, Jack Kirby e Steve Ditko, ma ha anche visto delle situazioni che lo hanno colpito profondamente: 

Ci sono bambini che devono affrontare prove enormi. Problemi con i quali nessuno dovrebbe misurarsi.

Per questo, insieme ai Marvel Studios, ha pensato di rivolgersi ai fan, che sono una grandissima fonte di ispirazione e permettono a lui e ai suoi colleghi di restare con i piedi per terra, per "fare ancora di più insieme":

[Dalla vostra forza e passione è nata, n.d.r.] Hero Acts, un'iniziativa a livelo globale il cui obiettivo è quello di portare aiuto e speranza ai bambini in ogni parte del mondo, laddove ne hanno maggiore bisogno. [...] Con il vostro aiuto, Hero Acts può cambiare lo stato delle cose.

I Marvel Studios fanno parte del progetto Make a WishHDMarvel Studios
Gli Avengers durante uno degli incontri organizzati dal progetto Make a Wish, in collaborazione con i Marvel Studios

Ma in che cosa consiste concretamente il progetto? A spiegarlo ci pensa ancora una volta Benedict:

Per aiutarci con la campagna Hero Acts, pubblicate una foto che vi ritrae nella posa del vostro supereroe Marvel preferito. Basta andare sul sito dell'iniziativa, caricare la foto e condividerla sui social con gli hashtag #heroacts e #marvelstudios. Per ogni post, da ora fino alle fine dell'anno, i Marvel Studios doneranno 5 dollari alla ONG Save the Children. Questo l'aiuterà a fornire materiali didattici a oltre 120mila bambini in Nepal, Haiti e negli Stati Uniti.

L'obiettivo dell'attore e dei suoi colleghi è di raccogliere una cifra pari a 1 milione di dollari e, considerando che a due giorni dal lancio dell'iniziativa la somma raggiunta è di oltre 10mila dollari, la meta sembra a portata di mano.

Gli Avengers per Hero ActsMarvel Studios
Gli Avengers partecipano alla campagna Hero Acts dei Marvel Studios

Come riporta Comingsoon.net, oltre al video, i Marvel Studios hanno diffuso anche un comunicato ufficiale a commento dell'iniziativa:

Dopo aver realizzato una parte delle riprese di Doctor Strange in Nepal, il nostro team ha deciso di fare qualcosa per i bambini del luogo e ha voluto creare un programma su larga scala per aiutare i piccoli che vivono in condizioni di difficoltà. Per la nostra prima campagna Hero Acts, siamo entusiasti di collaborare con Save the Children, un'organizzazione che da decenni lavora per migliorare la vita dei bambini in ogni parte del mondo.

Parole alle quali hanno fatto eco quelle del Presidente e CEO di Save the Children, Carolyn Miles:

Save the Children è estremamente grata di essere la prima ONG a partecipare alla campagna Hero Acts. Anche se a livello mondiale risulta iscritto alla scuola primaria un numero maggiore di bambini rispetto al passato, molti stanno ancora lottando per un'istruzione e per avere accesso a un insegnamento di qualità. Ecco perché questa collaborazione è così preziosa. I fondi raccolti attraverso Hero Acts permetteranno di fornire i materiali didattici di prima necessità alle comunità con meno risorse, migliorando le competenze di base dei bambini e aiutandoli ad avere successo a scuola e nella vita. I fan Marvel che partecipano a Hero Acts hanno un ruolo fondamentale per i bambini.

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.