FoxLife

Brad Pitt non è più indagato per la lite in aereo con il figlio Maddox

di -

L'alterco che Brad Pitt ha avuto in aereo con il figlio Maddox non è più sotto inchiesta. L'attore non è indagato in quanto per l'FBI il fatto non sussiste.

Primo piano di Brad Pitt

8 condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

Si apre uno spiraglio per Brad Pitt, disperato per la fine del suo matrimonio con Angelina Jolie.

L'attore si è trovato ad essere nel centro del mirino qualche giorno fa, a causa di una lite piuttosto animata avuta con il figlio 15enne Maddox durante un viaggio in aereo con tutta la famiglia. Alcuni passeggeri hanno riferito che Pitt sarebbe stato molto aggressivo con la sua ormai ex moglie e che il ragazzino sarebbe intervenuto in difesa della madre, finendo per essere strattonato.

Tuttavia - fortunatamente per Pitt - l'FBI ha archiviato il caso sostenendo che il fatto non sussiste. Non c'è quindi alcuna ragione per cui l'attore debba essere indagato per abuso di minore.

Secondo quanto divulgato da TMZ, Maddox non ha riportato alcuna ferita e il contatto con il padre sarebbe stato del tutto involontario, non di certo causato da percosse.

Brad Pitt è molto preoccupato per la sorte dei suoi sei figli e pensa a loro continuamente, al punto da aver cancellato negli ultimi giorni alcuni impegni di lavoro. Nonostante con Angelina sia stato raggiunto un accordo temporaneo per l'affidamento dei loro ragazzi, l'attore vorrebbe vederli più spesso.

Brad Pitt con tre dei suoi figliHDGetty

Proprio lo scorso weekend, Brad Pitt ha incontrato i figli per la prima volta dalla richiesta di divorzio mossa dalla loro madre. A renderlo noto è People, grazie alle rivelazioni di un insider.

Hanno passato del tempo bellissimo insieme. Brad ama molto i suoi figli, più di ogni altra cosa. Non c'è niente che gli importi più di loro al momento.

Cosa succederà ancora?

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.