FoxCrime  

L'aggressore di Pauley Perrette è stato condannato e imprigionato

di -

È passato ormai un anno dall'aggressione di cui era stata vittima l'interprete di Abby Sciuto in NCIS. Ora il malvivente è stata processato e finirà in prigione.

L'attrice Pauley Perrette sul red carpet di CBS

890 condivisioni 0 commenti

Condividi

Finalmente uno spiraglio di giustizia per Pauley Perrette.

L'attrice interprete di Abby Sciuto in N.C.I.S. quasi un anno fa era stata aggredita sotto casa da un senzatetto che, dopo averla ripetutamente colpita al naso e in volto l'aveva addirittura minacciata di morte.

Mi voleva trascinare in un garage per continuare a picchiarmi senza che nessuno ci vedesse. Fortunatamente sono riuscita a scappare altrimenti non sarei qui a raccontarvelo.

Così raccontava a fine novembre scorso, poco dopo l'aggressione. Ora però per lei è arrivato il momento di sorridere perché pare che il malvivente, attualmente sotto processo, sia stato accusato.

Per lui è prevista la reclusione in un centro di recupero all'interno del penitenziario di San Bernardino County in California. David Merck il 28 ottobre verrà trasportato nel penitenziario dove inizerà a scontare la sua pena.

Finalmente giustizia è fatta e Pauley può tirare un sospiro di sollievo. Meglio così.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.