FOX

Festa del Cinema di Roma 2016: gli eventi da non perdere

di -

Il 13 ottobre inizia l’11esima edizione della Festa del Cinema di Roma. Ecco quali sono, di giorno in giorno, gli eventi che non vi potete perdere.

Il poster della Festa del Cinema di Roma 2016

49 condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

Dal 13 al 23 ottobre presso l’Auditorium Parco della Musica di Roma si terrà l'11esima edizione della Festa del Cinema.

Tra i tantissimi lungometraggi inediti in Italia, retrospettive e ospiti - soprattutto internazionali - che saranno protagonisti d'interessanti incontri aperti al pubblico, noi di MondoFox abbiamo deciso di stilare per i nostri lettori una lista degli eventi da non perdere.

Tom Hanks

Tom Hanks sarà il primo degli ospiti d’onore della Festa del Cinema di Roma.

L’attore, che proprio qualche giorno fa ha presentato Inferno in anteprima mondiale a Firenze, riceverà un premio alla carriera durante la cerimonia d’apertura della manifestazione.

Tom Hanks a Berlino per la prima nazionale di Inferno

Hanks, inoltre, verrà omaggiato per tutta la durata della kermesse con una retrospettiva dedicata alla sua carriera, nella quale il pubblico potrà (ri)vedere tutti i film più importanti della star hollywoodiana.

Il 13 ottobre alle 17:30 presso la Sala Sinopoli dell’Auditorium Parco della Musica l’attore sarà anche protagonista di un intenso incontro col il pubblico in cui commenterà alcune scene tratte dalle sue pellicole preferite. 

Oliver Stone

Nella selezione ufficiale dei lungometraggi di questa Festa del Cinema di Roma spicca Snowden, nuovo thriller politico di Oliver Stone che vede come protagonisti Melissa Leo, Zachary Quinto, e Joseph Gordon-Levitt.

La pellicola sarà presentata dallo stesso cineasta, due volte Premio Oscar, che terrà un incontro con il pubblico venerdì 14 ottobre alle 17:30 presso la Sala Petrassi dell’Auditorium Parco della Musica.

La proiezione di Snowden aperta agli spettatori - in cui sarà presente il regista - sarà il 14 ottobre alle ore 19:00 nella Sala Sinopoli dell’Auditorium.

Bernardo Bertolucci

Dalle eccellenze americane a quelle italiane: Bernardo Bertolucci sarà il protagonista della terza giornata della Festa del Cinema di Roma.

Bernardo Bertolucci il regista Premio OscarHDFirenze Made in Tuscany

Al regista Premio Oscar per L’Ultimo Imperatore, infatti, sarà dedicato un lungo incontro con il pubblico sabato 15 ottobre alle 18:00 nella Sala Petrassi dell’Auditorium.

Jovanotti e i Rolling Stones

Il cinema è anche musica, ed è per questo che la Festa del Cinema di Roma ha deciso di inserire tra i film della sua selezione ufficiale anche The Rolling Stones Olé Olé Olé!, il documentario dedicato alla storica band, idolatrato allo scorso Toronto International Film Fest e diretto da Paul Dugdale.

Il pubblico potrà godersi la musica e le gesta di Mick Jagger e soci durante la prima della pellicola domenica 16 ottobre alle 19:30 presso la Sala Sinopoli dell’Auditorium.

Lorenzo Jovanotti in una scena del video di SabatoHDSoleLuna
Lorenzo Jovanotti in un fermo immagine del video clip di Sabato

Inoltre, sempre domenica, Lorenzo Cherubini in arte Jovanotti, parlerà della sua visione della settima arte davanti ai fan in un evento aperto al pubblico che si svolgerà alle 17:30 sempre nella Sala Sinopoli dell’Auditorium.

Viggo Mortensen

La seconda settimana della Festa del Cinema di Roma si aprirà con un altro grande film, Captain Fantastic di Matt Ross.

Protagonista della pellicola, che racconta la storia di un padre costretto a rimettersi in gioco insieme ai suoi figli a causa di un tragico evento, è Viggo Mortensen.

L’indimenticabile Aragorn della trilogia cinematografica Il Signore degli Anelli sarà presente al Festival per un meeting aperto a tutti lunedì 17 ottobre alle ore 18:00 presso la Sala Petrassi dell’Auditorium, mentre il film Capitan Fantastic sarà proiettato alle 22:00 dello stesso giorno in Sala Sinopoli.

The Accountant

Il nuovo Batman dell’universo cinematografico DC, Ben Affleck, è il protagonista di un intenso thriller scelto per la selezione ufficiale della Festa del Cinema di Roma.

In The Accountant di Gavin O'Connor, infatti, Affleck è Christian Wolff un genio matematico che, dopo anni di collaborazioni con associazioni criminali, decide di iniziare a lavorare per una società pulita. Almeno all’apparenza.

La prima di The Accountant alla Festa del Cinema si terrà martedì 18 ottobre alle 22:00 nella Sala Sinopoli dell’Auditorium.

Roberto Benigni

La seconda eccellenza italiana che il pubblico potrà incontrare per un lunga chiacchierata sulla settima arte durante la Festa del Cinema di Roma è Roberto Benigni.

Roberto Benigni in teatroHDRB Casting

L’atto-regista Premio Oscar per La Vita è Bella sarà, infatti, mattatore di un appuntamento imperdibile mercoledì 19 ottobre alle 19:30 presso la Sala Sinopoli dell’Auditorium.

Meryl Streep

Un altro lungometraggio molto atteso alla Festa del Cinema di Roma è Florence Foster Jenkins di Stephen Frears.

Il film, interpretato da Meryl Streep e Hugh Grant, racconta la vera storia della cantante lirica Florence Foster Jenkins e di come sia riuscita a diventare un’artista nonostante le sue limitate abilità canore.

Meryl Streep alla prima mondiale del suo nuovo film Florence Foster Jenkins

A presentare la pellicola alla Festa del Cinema di Roma ci sarà la diva Meryl Streep che, in un unico appuntamento con il pubblico, si racconterà attraverso i film che ama di più il 20 ottobre alle 17:30 presso la Sala Sinopoli dell’Auditorium, poco prima della proiezione ufficiale di Florence Foster Jenkins alle 20:00 nella medesima sala.

7 minuti

Il film italiano più atteso selezionato per la Festa del Cinema è 7 Minuti.

Il lungometraggio, diretto da Michele Placido, è la trasposizione dell’omonimo romanzo di Stefano Massini che narra la storia di 11 operaie le quali, sacrificando ogni giorno 7 minuti della loro pausa pranzo, cercano di trovare il modo per salvarsi dal licenziamento.

La prima del lungometraggio di Placido sarà il 21 ottobre alle 19:30 nella Sala Sinopoli dell’Auditorium.

Lion

Classificatosi secondo per il Premio del Pubblico allo scorso Toronto Film Festival, a detta della critica Lion è uno dei possibili film candidati agli Oscar 2017.

La storia del lungometraggio di Garth Davis - film di chiusura della Festa del Cinema di Roma - è tratta dal romanzo autobiografico di Saroo Brierley, La Lunga Strada per Tornare a Casa.

Saroo è un ragazzo di un villaggio indiano che a soli 5 anni viene adottato da una coppia di australiani. Nonostante la sua nuova e agiata vita, il giovane non dimentica le sue radici e all’età di 25 anni tenta in ogni modo di rintracciare la sua famiglia d’origine.

Il cast del lungometraggio è d’eccellenza. Tra gli interpreti, infatti, spiccano Dev Patel, Rooney Mara, David Wenham e Nicole Kidman.

La prima del film al Roma Film Fest sarà sabato 22 ottobre alle ore 20:30 presso la Sala Sinopoli dell’Auditorium.

Vi ricordiamo che tutte le informazioni su come e dove acquistare i biglietti le potete trovare sulla pagina ufficiale della Festa del Cinema di Roma 2016.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.