FoxLife

Devon Murray (il Seamus di Harry Potter) parla della sua depressione

di -

Il giovane attore 27enne Devon Murray alias Seamus di Harry Potter ha confessato di aver sofferto di depressione, arrivando persino a pensare di togliersi la vita.

Devon Murray

0 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Devon Murray alias Seamus Finnigan di Harry Potter ha confessato di aver combattuto contro la depressione per dieci anni. 

Il giovane attore irlandese ha approfittato della giornata dedicata alla salute mentale (10 ottobre 2016) per postar un commovente tweet. 

Devon ha rivelato di aver avuto persino pensieri suicidi ed ha invitato tutte le persone che hanno sofferto come lui a parlarne il più possibile. 

Come lui stesso ha dichiarato al Daily Mail, il periodo più bello della sua vita dal punto di vista professionale non è stato il periodo più felice dal punto di vista personale. 

La saga di Harry Potter lo ha portato al successo e, allo stesso tempo, gli ha reso la vita difficile.

Devon ha affermato, infatti, che è stata la cosa migliore e la cosa peggiore che gli potesse succedere. 

La depressione e l'idea di essere un fallimento per tutti, compresa la sua famiglia, lo hanno spinto a pensare al suicidio.

Il momento più buio è coinciso con una sentenza di risarcimento emessa in aprile. L'attore infatti era coinvolto in un processo per una questione di tasse.

Devon Murray nella saga cinematografica di Harry PotterEonline

In realtà, la sua dichiarazione si va ad aggiungere ad una lunga lista di star che hanno svelato di aver sofferto di depressione.

Ellen DeGeneres, per esempio, ha confessato di aver vissuto una situazione di profonda depressione dopo la cancellazione del suo show ABC nel 1998. 

Ancora più recenti le confessioni di Miley Cyrus e di Zayn Malik, giovane cantante degli One Direction, entrambi in lotta contro la depressione. Diverse anche le rotture per amore che hanno gettato nello sconforto le star, come quella tra Johnny Depp e Winona Ryder che spinse quest'ultima verso una profonda sofferenza. 

Insomma, Devon non è solo come gli hanno dimostrato anche i tanti fan che hanno risposto al suo post ed hanno parlato apertamente del proprio stato di salute mentale.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.