FOX

Gli strani mondi della fantascienza sbarcano a Milano nel weekend

di -

Sabato 15 e domenica 16 ottobre arriva StraniMondi con la seconda edizione. Il festival del libro fantastico torna a Milano con prestigiosi ospiti internazionali.

Il logo di StraniMondi

16 condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

Se amate gli strani mondi del fantastico e della fantascienza e siete additati da tutti come lettori strani, sta arrivando il fine settimana in cui rivendicare con orgoglio le vostre passioni e incontrare tanti autori italiani e internazionali. Domani sabato 15 ottobre e domenica 16 ottobre 2016 si terrà infatti a Milano la seconda edizione di StraniMondi. Questa 2 giorni, finanziata interamente dagli appassionati tramite progetto kickstarter e sostenuta da piccoli, piccolissimi e grandi editori italiani di settore, porta la fantascienza mondiale e locale a stretto contatto con i suoi fruitori e con tutti i curiosi pronti ad approcciarsi a nuovi, strani mondi letterari, senza preconcetti. 

Strani programmi 

StraniMondi torna nella sua seconda edizione ancora più in grande e rilancia le ambizioni del 2015. Inizialmente concepita come appuntamento da ripetersi ogni 2 anni, l'edizione inaugurale ha riscosso un tale successo da convincere gli organizzatori a ritrovarsi ogni anno e ad essere ancora più ambiziosi. 

Anche quest'anno l'evento si terrà negli spazi di UESM Casa dei Giochi di Milano, a partire dalle 10:30 di sabato mattina fino alle 20:00 di domenica sera. Saranno 48 ore davvero intense per gli appassionati, che potranno scegliere tra un ricchissimo programma come vivere la manifestazione e quali strani incontri fare. 

Strani autori

Oltre alla tradizionale mostra mercato, che consentirà al pubblico di acquistare i volumi dei vari editori ed entrare a contatto con loro (reperendo materiale raro o chiedendo consigli e informazioni), il punto forte della manifestazione sono gli incontri con gli autori e le presentazioni delle novità editoriali del prossimi mesi. 

L'evento più atteso dell'intera edizione è probabilmente l'incontro con Alastair Reynolds, uno degli autori di fantascienza contemporanea più noti e amati a livello globale. Lo scrittore inglese e ex astronomo dell'ESA è noto per i suoi cicli di hard science fiction come Revelation Space. La saga è composta da 5 volumi ed è valsa al suo autore svariate nomination all'Arthur C. Clarke Award e una vittoria a British Science Fiction Award con Chasm City. 

A StraniMondi ospite Reynolds Fanucci
L'ultimo romanzo del ciclo di Revelation Space, Il Prefetto

Un'autrice ancora tutta da scoprire è invece Tricia Sullivan, ospite della manifestazione che arriva direttamente dalla scuderia della giovane casa editrice Zona42. In Italia è arrivata da poco più di un anno grazie alla pubblicazione del romanzo Maul (2003), ma nel Regno Unito è già nota da tempo come una delle autrici emergenti più interessanti. Nel 1999 si assicurò la vittoria del Arthur C. Clarke Award con il suo romanzo Dreaming in Smoke, ancora inedito in Italia. A StraniMondi racconterà la sua esperienza nel campo della fantascienza e le sue prossime produzioni. 

Tricia Sullivan ospite a StraniMondiZona42
La copertina di Selezione Naturale, l'edizione italiana di Maul

Tra i tanti ospiti internazionali che terranno un incontro con il pubblico non si può poi non citare Ramsey Campbell: StraniMondi anticipa Halloween e porta a Milano un vero e proprio maestro del genere horror, che non ha bisogno di presentazioni. I suoi riconoscimenti parlano da sé: 5 World Fantasy Award, 31 British Fantasy Award, 3 Bram Stoker Award, 4 International Horror Guild, innumerevoli premi alla carriera. Campbell presenterà a Stranimondi la sua ultima fatica The Last Revelation of Gla'aki, pubblicato in Italia da Edizioni Hypnos.

Strana Italia

Se StraniMondi si conferma un'occasione imperdibile per conoscere i grandi nomi della fantascienza internazionale e sentirli raccontare la loro esperienza dal vivo, rimane una grande opportunità per scoprire tutte le novità del florido scenario italiano. Le maggiori case editrici nostrane terranno presentazioni delle loro future uscite o momenti dedicati all'introduzione al pubblico dei titoli più interessanti in arrivo. 

Non mancheranno poi incontri con gli autori nostrani più amati e popolari. Gli appuntamenti sono veramente tantissimi, perciò mi limito a segnalarvene un paio davvero imperdibili. Sabato pomeriggio alle 14:30 un super team di autori italiani di successo si confrontano con la reticenza dei lettori verso la produzione nostrana. Vietti, Viscusi, Verso, Vroccoli, Ventamore, Valentini: il team degli scrittori con la V è pronto ad abbattere i pregiudizi che ancora frenano tanti appassionati dal provare la SFF made in Italy.

StraniMondi in arrivo a MilanoHDStraniMondi
La locandina dell'evento

A proposito di pregiudizi, che dire di quello che vuole la fantascienza come un genere maschile e machista? Niente di più sbagliato! Lo dimostrerà la docente di letteratura inglese dell'Università di Milano Nicoletta Vallorani domenica alle ore 11, con un panel che rivendica l'assunto: la fantascienza è (anche) donna

In chiusura un evento davvero importante per i lettori e soprattutto gli aspiranti scrittori: Dario Tonani, celebre creatore del successo internazionale Mondo9, Francesco Verso e altri autori italiani sbarcati all'estero spiegano come riuscire a farsi pubblicare non solo in Italia ma anche in altre nazioni. 

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.