FOX  

Jeffrey Dean Morgan: "Negan non è per forza il cattivo in The Walking Dead"

di -

Jeffrey Dean Morgan ha un'idea interessante del suo personaggio in The Walking Dead. Secondo l'attore, Negan non è necessariamente il cattivo della serie.

Jeffrey Dean Morgan parla di Negan in TWD

1k condivisioni 0 commenti 4 stelle

Share

C’è chi lo ha già definito il più grande cattivo di The Walking DeadIl personaggio di Negan, finora comparso in un solo episodio, ha già conquistato il cuore degli spettatori.

Dopo aver raccontato della stravagante reazione di un'anziana fan, lo stesso Jeffrey Dean Morgan ha insistito sulla passione del fandom di The Walking Dead.

Ma la sua idea del personaggio è decisamente diversa, e l'ha raccontata a CinemaBlend

Guardo l’altro lato della medaglia. Se avessimo seguito la storia di Negan negli ultimi sette anni, sarebbe lui l’eroe – mentre qualcuno come Rick, che squarcia le gole delle persone, sarebbe il cattivo.

Jeffrey Dean Morgan continua ricordando quanto sia facile dimenticare le colpe e i crimini dei nostri eroi.

Non importa chi verrà ucciso da Negan: Rick e i suoi amici hanno comunque ucciso 20 o 30 dei suoi uomini. Quindi, sì, ce ne dimentichiamo troppo facilmente in favore della cattiveria di Negan. Si tratta di camminare sul filo del rasoio con il personaggio, nel tentativo di renderlo reale. Ma allo stesso tempo, mi sento di giustificare quello che faccio. 

Sicuramente Rick Grimes e gli altri non sono i personaggi più innocenti del mondo, ma saranno davvero cattivi quanto Negan?
Magari, conoscendo meglio il crudele personaggio, finiremo per capirlo come Jeffrey Dean Morgan.

Per adesso aspettiamo ancora con ansia l’inizio della settima stagione il 24 ottobre su FOX alle 21:00.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.