FOX  

Norman Reedus ha rischiato di rompersi un ginocchio a causa di una fan

di -

L'attore interprete di Daryl Dixon in The Walking Dead ha avuto spesso situazioni spiacevoli con i suoi fan. L'ultima disavventura poteva costargli un ginocchio.

503 condivisioni 0 commenti 4 stelle

Share

È dura la vita dell'attore: sempre sotto la luce dei riflettori e costantemente inseguiti dai fan. Se però questi fan si fanno prendere un po' troppo dall'entusiasmo, le conseguenze possono non essere piacevoli.

Come ha raccontato da Norman Reedus nello show mattutino condotto da Kelly Ripa, lui ha addirittura rischiato di rompersi un ginocchio a causa di una fan un po' troppo esaltata dal vederlo.

Era molto corpulenta e mi ha sollevato di peso per abbracciarmi. Peccato che il movimento fosse troppo brusco e il mio ginocchio non abbia retto.

Da allora Reedus è costretto a convivere con un tutore, installato per fargli mantenere un posizionamento corretto dell'arto. Ma l'amore dei fan per l'interprete di Daryl Dixon in The Walking Dead non si è (purtroppo) fermato qui.

Una volta una fan mi è saltata addosso per potermi baciare e quello che pensavo essere un semplice bacio sulla guancia si è trasformato in un deciso morso sul collo. Era diventata una vampira!

Povero Reedus, assalito continuamente da fan sfegatate che spesso e volentieri esagerano, anche per quanto riguarda i regali ricevuti dall'attore, talvolta davvero bizzarri.

Mi hanno regalato un infinità di completi intimi ma il regalo più assurdo che mi sia mai arrivato è una protesi mammaria. È stato veramente allucinante!

Che vita movimentata quella del biker Dixon. Pensate che sia lui la vittima di Negan in The Walking Dead? Allora votate al nostro sondaggio!

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.