FOX  

[Spoiler!]

American Horror Story 7: presto sarà svelato il tema della nuova serie

di -

Ryan Murphy la prossima primavera rivelerà il tema di American Horror Story 7 e nel frattempo lascia qualche indizio: torneranno alcuni personaggi di Freak Show.

Nuovi indizi sul tema di American Horror Story 7

611 condivisioni 1 commento 5 stelle

Share

Sono passate solo poche ore dal colpo di scena che ha spiazzato tutti i fan americani di American Horror Story: Roanoke (in Italia la serie sarà trasmessa in prima visione assoluta FOX a partire dal 21 di ottobre) ma Ryan Murphy, infaticabile, si porta già avanti con il lavoro.

In che modo? Il diabolico sceneggiatore ha confermato in un’intervista a TVLine che il tema portante della settima stagione sarà rivelato nella primavera del 2017, in largo anticipo rispetto a quanto ci aveva abituato in questi anni.

Nessun colpo di scena, nessun segreto dell’ultimo minuto ma ci aspetterà una vera e propria confessione anticipata rispetto al consueto mistero sulle spaventose trame a cui il duo Ryan Murphy e Brad Falchuk ci aveva abituato in questi anni.

Gli sceneggiatori di American Horror Story sono Ryan Murphy e Brad FalchukHDGetty Images

Ma perché per i fan di American Horror Story (AHS) è così importante conoscere il tema di una nuova stagione?

La risposta è semplice: ogni stagione sviluppa una storia indipendente (salvo qualche rara eccezione, qualche citazione che crea un sanguinoso fil rouge tra le stagioni), perciò è proprio intorno alle poche parole del tema che i fan possono speculare cercando di anticipare le spaventose portate che Murphy e Falchuk serviranno.

La prima stagione, AHS: Murder House, raccontava di una casa infestata. La seconda, Asylum, di un manicomio. Poi è stato il turno delle streghe di AHS: Coven, dei mostri da circo di Freak Show e del temibile Hotel Cortez di AHS: Hotel. Con la sesta stagione, che ci terrà compagnia dal 21 ottobre al 23 dicembre in prima visione assoluta FOX, Murphy e Falchuk ci porteranno tra gli inquietanti misteri di Roanoke, già nome di una colonia inglese scomparsa nel nulla a metà del 1500.

L'immagine a tema di American Horror Story: RoanokeHDtvovermind.com

Perciò, dovremo aspettare fino alla primavera del 2017 per sapere cosa American Horror Story ha in serbo per noi? Forse no, o almeno non del tutto.

Sempre chiacchierando con i giornalisti di TVLine, Murphy si è lasciato sfuggire, o ha voluto farsi scappare, che alcuni personaggi di American Horror Story: Freak Show torneranno nella settima stagione di American Horror Story. E forse è proprio questo il motivo che ha spinto Murphy a rinunciare alla sua proverbiale segretezza anticipando il tema della nuova stagione.

Se escludiamo quanto sta accadendo in America in queste settimane con AHS: Roanoke, è la prima volta che gli sceneggiatori optano per un legame così stretto tra due stagioni differenti, spingendosi addirittura a riutilizzare gli stessi personaggi.

I personaggi di American Horror Story: Freak Show torneranno nella nuova stagioneHDprojectcasting.com

Chi rivedremo dei freaks? 

Attenzione! Possibili spoiler!

Ovviamente per il momento si tratta solo di ipotesi ma per chi ha seguito la storia di Elsa Mars (Jessica Lange) e dei suoi mostri da circo, la lista di possibili personaggi che potrebbero ritornare in una nuova stagione si riduce a soli quattro nomi: l’ex ragazzo aragosta Jimmy (Evan Peters), le gemelle Bette e Dot (interpretate entrambe dalla straordinaria Sarah Paulson) e Desiree, la donna con tre seni (Angela Bassett).

Oltre che, naturalmente, il demoniaco e sanguinario spirito di Edward Mordake (Wes Bentley).

Altra possibilità è che la settima stagione ci racconti qualcosa che ancora non sapevamo sui freaks: il loro passato forse? In questo caso, l'intero cast del circo di Elsa Mars potrebbe essere rievocato, Jessica Lange compresa.

Voi che ne pensate? Che cosa hanno in serbo Murphy e Falchuk per noi?

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.