FOX  

Chi ha paura de L'Esorcista? (Parte Seconda)

di -

L'esorcista ha segnato diverse generazioni di spettatori. E secondo le star del piccolo schermo, è giusto che anche i giovani, ora, sperimentino la vera paura!

31 condivisioni 0 commenti

Condividi

Dopo la prima parte, ecco il secondo video con le celebrity della TV per il lancio di The Exorcist.

Ancora una volta, sono tutti pronti a confessare le loro paure - e addirittura a farsi il segno della croce, che non si sa mai... - scatenate dal film di William Friekdin e prontamente riportate a galla dalla serie TV che vedremo in prima assoluta dal 31 ottobre su FOX.

La cosa più divertente di questo video? La soddisfazione: anche le nuove generazioni, grazie alla serie di Jeremy Slater, ora conosceranno la vera paura.

E vivranno le emozioni che molti, prima di loro, hanno già vissuto.

Perché nella classifica dei "mostri" più spaventosi, i posseduti sono al primo posto.

Zombie, vampiri, licantropi, fantasmi e ogni altra entità maligna, secondo la quasi totalità dei sondaggi sui film horror più terrificanti, spaventano molto meno di una persona posseduta da un demone.

Se poi quella persona è una ragazzina, come Regan MacNeil, allora non ci sono dubbi: L'esorcista è il film più spaventoso.

Anche per questo, noi appassionati di horror non vediamo l'ora di conoscere Katherine Rance (Brianne Howey).

Sebbene più grande di Regan (è già al college), assistere alla sua trasformazione - attraverso gli occhi della madre Angela (Geena Davis) - sarà terrificante.

E perfetto per festeggiare la notte di Halloween...

Condividi

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.