FOX

Dalla Battaglia dei Bastardi in GoT al nuovo Sinbad: Miguel Sapochnik

di -

Miguel Sapochnik è famoso in Italia soprattutto per aver diretto l'episodio della Battaglia dei Bastardi di Game of Thrones. Ora sta lavorando a un film su Sinbad il marinaio.

il regista inglese Miguel Sapochnik

0 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

In Italia è famoso soprattutto per essere stato il regista degli ultimi due episodi della sesta stagione di Game of Thrones: la Battaglia dei Bastardi e I venti dell'Inverno, sono state due puntate particolarmente apprezzate dal pubblico della serie televisiva. Ma in realtà, il regista inglese Miguel Sapochnik è particolarmente stimato. Anzi è considerato, da molti intenditori del settore, l'uomo del momento

Sapochnik al Comic-Con: la sua influenza va ben oltre le serie TV

Dopo tante esperienze nelle serie TV - è stato regista anche di alcuni episodi Dr. House, Fringe, True Detective e Masters of Sex - per Miguel è tornato il momento di dedicarsi alla sua prima passione, i film. Sei anni dopo il suo debutto cinematografico con Repo Men, titolo poco conosciuto ma molto apprezzato dagli esperti, Sapochnik torna a dedicarsi a un lungometraggio, scegliendo un personaggio che non ci sono problemi a definire mitico: Sinbad il marinaio.

Sinbad è un eroe mitico, su cui sono stati girati tantissimi film. Questo è del 1947

L'eroe protagonista della meravigliosa favola araba, diventata famosa in occidente grazie alle Mille e una Notte, è stata soggetto di vari adattamenti nel corso della storia del cinema: basti pensare che tra il primo, che risale al 1947 - Sinbad il marinaio - e l'ultimo, del 2016, intercorrono ben 39 diverse riproduzioni, tra lungometraggi, cartoni animati e adattamenti televisivi, della storia del celebre pirata.

Sinbad è una figura completa e coinvolgente, che si presta ad un pubblico internazionale ed ha un grande impatto visivo, ma permette anche di aver ruoli diversi e unici per mantenere il cast più eterogeneo. Questo progetto fa parte del continuo impegno di Studio 8 di lavorare insieme ai registi per modernizzare i generi.

Questa è stata la spiegazione della casa di produzione del progetto, a cui si affiancheranno anche David Hoberman e Todd Lieberman di Mandeville Films/TV, e Kyle Killen come autore, dopo le buone prove di The Beaver e Scenic Route, due dei film entrati nella lista nera di Hollywood del 2010 per le migliori sceneggiature non realizzate. 

Kyle Killen aiuterà Sapochnik nella stesura del film: in molti sperano in un successo

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.