FOX

Deadpool 2, i fan vogliono Quentin Tarantino alla regia del sequel

di -

Dopo l'abbandono di Tim Miller, i fan hanno indicato Quentin Tarantino come regista di Deadpool 2. Per sostenere la scelta basta firmare una petizione online.

Deadpool e Quentin Tarantino

820 condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

La notizia dell'abbandono di Tim Miller ha spinto subito i fan di Deadpool a proporre un nome alternativo per il ruolo di regista. 

Di cosa stiamo parlando? La notizia è stata ufficializzata da pochissimo: Miller ha lasciato la regia di Deadpool 2 per divergenze creative con il protagonista, Ryan Reynolds.

Secondo le voci trapelate in queste ore, entrambi erano coinvolti nel lavoro di sceneggiatura del film ma hanno avuto difficoltà a collaborare insieme: le loro visioni del sequel, infatti, erano troppo diverse.

Sembra comunque che la separazione sia stata amichevole. Deadline ha rivelato, infatti, che 20th Century Fox avrebbe già ingaggiato Miller per la direzione del film Influx, tratto dall'omonimo romanzo di Daniel Suarez.

Tim Miller sul set di Deadpool con Ryan ReynoldsScreenrant
Tim Miller al lavoro sul set di Deadpool

Cosa succederà ora? Per rispettare i tempi di uscita del film, previsti per il 18 gennaio 2018, dovrà essere individuato un sostituto in pochissimo tempo. 

Ed ecco che spunta un nome proposto dai fan tramite petizione, un nome di un certo peso: Quentin Tarantino.

La raccolta firme è stata lanciata sulla piattaforma Change.org e ha già raggiunto oltre 4mila firme.

La scelta è ricaduta su Tarantino soprattutto per la sua bravura nei dialoghi e per l'abilità mostrata in film come Kill Bill, citato più volte nella petizione.  

Quentin Tarantino al lavoro sul set di Kill BillVariety

In effetti, l'accoppiata Tarantino-Reynolds potrebbe funzionare anche perché l'attore aveva già menzionato il regista italoamericano nel 2009. Ryan aveva cioè dichiarato che gli sarebbe piaciuto che fosse proprio Tarantino a dirigere Deadpool. 

Il regista però non è mai sembrato interessato ai film basati su copioni e personaggi già esistenti. Lui stesso ha rivelato di aver rifiutato la regia di Lanterna Verde, nel cui cast figurava come protagonista proprio Ryan Reynolds.

Lanterna Verde, film con Ryan ReynoldsScreenrant

In questo periodo, inoltre, Tarantino sarebbe impegnato a preparare un nuovo progetto ambientato negli anni '70. Non si sa ancora di cosa si tratta, però.

Se si considerano anche i progetti riguardo alla sua carriera, le possibilità che decida di accettare la regia di Deadpool 2 si riducono ulteriormente. Tarantino infatti ha dichiarato di volersi ritirare dopo il decimo film e purtroppo ne ha già girati 8. Questo significa che ne rimarrebbero soltanto due, ammesso che abbia intenzione di rispettare alla lettera le sue dichiarazioni.

E voi, firmereste la petizione? Oppure avete già in mente un altro regista per Deadpool 2?

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.