FOX

George Lucas non contribuirà a sviluppare la storia di Indiana Jones 5

di -

David Koepp, sceneggiatore di Indiana Jones 5, ha rivelato in una intervista che George Lucas non è stato coinvolto nella fase di elaborazione del soggetto del film.

George Lucas e Indiana Jones

135 condivisioni 0 commenti 4 stelle

Share

Novità in arrivo sul fronte Indiana Jones 5.

Facciamo un breve riepilogo delle informazioni divulgate fino a questo momento: l'uscita del film è stata confermata per luglio 2019, il regista è sempre Steven Spielberg, il protagonista è sempre il 74enne Harrison Ford e nel team produttivo è incluso George Lucas. La sceneggiatura invece è affidata a David Koepp, autore anche del copione di Indiana Jones e il Regno del Teschio di Cristallo.

Collider ha intervistato David durante gli incontri di promozione di Inferno, un altro film di cui ha firmato la sceneggiatura. Stuzzicato sul tema Indiana Jones, lo sceneggiatore ha risposto a diverse domande.

Secondo le sue dichiarazioni, per esempio, George Lucas non è stato coinvolto nella fase creativa.

Secondo voi la scelta potrebbe essere motivata dalle critiche mosse al capitolo precedente, Indiana Jones e il Regno del Teschio di Cristallo? 

Indiana Jones e il regno del teschio di cristalloComicbookmovie

Il soggetto di Indiana Jones 4 è stato scritto proprio da George Lucas in collaborazione con Jeff Nathanson. Sembra che a Lucas si debbano i due elementi meno convincenti, vale a dire l'ambientazione nel 1957 e l'introduzione degli alieni. 

A questo proposito, David Koepp ha affermato che il team creativo non intende ripetere gli stessi errori del passato e che, per evitarli, sta lavorando soprattutto sul MacGuffin. Il termine, coniato da Alfred Hitchcock, indica l'elemento o l'evento capace di mettere in moto tutta l'azione di un film:

[A]bbiamo cercato di stare molto attenti con la selezione del MacGuffin e del periodo di ambientazione così da darci la massima libertà per realizzare il migliore Indiana Jones possibile... Per me il MacGuffin determina tutto ed è per questo che abbiamo tentato di fare del nostro meglio nello sceglierlo...

Koepp non ha voluto rivelare niente sulla storia, ha soltanto chiarito che l'idea è stata partorita da lui stesso in collaborazione con Steven Spielberg.

Lo sceneggiatore ha comunque sottolineato di essere immerso nella scrittura del copione, che dovrebbe essere pronto per il 2017.  Non ha però fornito date certe sull'inizio delle riprese, svelando solo di nutrire la speranza che il set possa essere allestito per ottobre 2017.

In realtà, i tempi di lavorazione dipenderanno molto dagli impegni di Spielberg che ha in ballo due film: Ready Player One tratto dal romanzo di Ernest Cline e The Kidnapping of Edgardo Mortara. 

Ready Player One, il filmCinemablend

E voi cosa ne pensate del mancato coinvolgimento di Lucas nella fase di sviluppo della storia di Indiana Jones 5?

Vota anche tu!

Che ne pensi degli ultimi sviluppi di Indiana Jones 5?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.