FoxLife

Mel Gibson torna a parlare degli insulti antisemiti del 2006

di -

Ricordate quando Mel Gibson fu arrestato e urlò frasi antisemite? 10 anni dopo, l'attore ha un paio di cose da precisare su quella vicenda. Ecco cos'ha dichiarato.

Un primo piano di Mel Gibson

3 condivisioni 0 commenti 4 stelle

Share

Ricordate lo scandalo che coinvolse Mel Gibson?

Era il 2006 e l'attore, fermato dalla polizia per guida in stato di ebbrezza, si era messo a urlare frasi antisemite "di inaudita gravità", come riportava il verbale fotocopiato e pubblicato dal magazine TMZ.

Mel Gibson aveva chiesto aggressivamente a un agente se fosse ebreo e aveva incolpato la razza in questione di "tutte le guerre del mondo". Le polemiche si erano unite a quelle sul suo film La passione di Cristo (2004), che aveva tratteggiato un ritratto duro del popolo ebraico.

Gibson si era poi scusato e aveva giustificato il suo comportamento nei confronti della polizia con l'eccesso di alcol.

È tutta la vita che cerco di sconfiggere l'alcolismo e ho avuto una terribile ricaduta.

Mel Gibson sul set de La passione di CristoHDFilm TV
Accuse anche per La passione di Cristo

A distanza di 10 anni, nel programma Playback Podcast di Variety, dopo aver parlato del suo ultimo film Hacksaw Ridge, l'attore e regista torna sull'argomento. Ecco cos'ha dichiarato.

È stato uno sfortunato incidente. Ero su di giri, ubriaco e in arresto. Sono stato registrato illegalmente da un ufficiale di polizia poco scrupoloso, che non è mai stato processato per questo crimine. E poi è stato reso noto a scopo di lucro da lui e da altri membri che chiameremo 'la stampa'. Non è giusto. Suppongo che, per quello che sono, non mi sia permesso di avere un crollo nervoso, mai.

Mel Gibson ha aggiunto di aver già chiesto scusa per il suo comportamento e che forse, dopo 10 anni, l'episodio andrebbe dimenticato.

Sono passati 10 anni. Mi sento bene, sono sobrio. Tutte queste cose sono un mio punto di debolezza del passato. Ma alcuni continuano a tirarlo fuori, cosa che io trovo fastidiosa perché non capisco quale sia il problema dopo 10 anni. Sicuramente, se fossi davvero quello che dicono che sono, una specie di hater, ci sarebbe traccia di azioni da qualche parte. E invece non c'è mai stato niente.

L'attore ha concluso spiegando di non essere una persona rissosa o aggressiva ma solo, quella notte, in balia degli effetti dell'alcol. E ha dichiarato che non è giusto compromettere il lavoro di una vita per "otto tequila" e uno scontro con la polizia.

Mel Gibson presenta Hacksaw RidgeHDGetty Images
Mel Gibson e il suo ultimo film, Hacksaw Ridge

Voi che ne pensate? Mel Gibson ha espiato abbastanza le sue colpe?

Vota anche tu!

Mel Gibson dovrà sempre rimanere legato all'episodio di antisemitismo?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.