FOX  

Ryan Murphy ha annunciato una stagione crossover di American Horror Story

di -

Ryan Murphy ha annunciato una stagione crossover di American Horror Story tra Murder House e Coven. I fantasmi di Los Angeles incontreanno le streghe di New Orleans?

In arrivo un crossover tra American Horror Story: Murder House e Coven

53 condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

Per molto tempo i fan di American Horror Story si sono chiesti quale fosse il legame tra le varie stagioni della serie. 
Ryan Murphy è pronto a stupirci con un’idea davvero stravagante.

Il creatore della serie ha confessato durante l'Entertainment Weekly’s PopFest la produzione di una stagione crossover tra American Horror Story - Murder House (Stagione 1) e American Horror Story - Coven (Stagione 3).

Ritroveremo insieme personaggi di Murder House e personaggi di Coven.

Avete capito bene: i fantasmi di Los Angeles potrebbero incontrare le streghe di New Orleans, come riporta Variety. Murphy ha già chiarito che non si tratterà della prossima stagione, ma questo da più possibilità agli attori di adattare la propria agenda a questo evento speciale.

Ho già iniziato a parlare con gli attori di entrambe le stagioni, dicendo tranquillamente "C’è questa piccola finestra, se riuscissi ad incastrarti"

Stagione crossover di American Horror StoryHDCopyright FX/Variety
Vivien Harmon (Stagione 1) e Fiona Goode (Stagione 3)

Non conosciamo ancora i nomi degli attori contattati né come verranno combinate le due storie.
Questo annuncio, però, apre le porte per i ritorno di numerosi volti: da Connie Britton, Dylan McDermott, Zachary Quinto fino a Gabourey Sidibe e al possibile ritorno di Jessica Lange.  

Che il fantasma Tate Langdon incontri la nuova Suprema?
Con American Horror Story tutto è possibile.

La sesta stagione di American Horror Story va in onda su FOX ogni venerdì alle 21:50.

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.