FOX

Cruel Intentions: NBC boccia il reboot, ma Sony si rivolge altrove

di -

Voi aspettavate con ansia il reboot di Cruel Intentions? Ecco, NBC no. Il network ha bocciato il progetto, che però potrebbe avere una seconda chance altrove.

I tre protagonisti del film Cruel Intentions

1 condivisione 0 commenti 5 stelle

Share

C'erano grandi aspettative per il reboot NBC del film cult del 1999, Cruel Intentions.

NBC aveva approvato il progetto, tratto dal film omonimo, e aveva ordinato il pilot ma poi, a maggio, aveva deciso di lasciare tutto in standy-by.

Improvvisamente però, come riporta Variety, l'emittente ha cambiato idea e ha respinto il reboot. Il motivo non sarebbe legato alla sfiducia per la serie bensì a una sovrapposizione di programmi sul palinsesto che avrebbero causato difficoltà sulla collocazione di Cruel Intentions.

Un altro problema, sostengono altre fonti riportate da Variety, sarebbe dovuto al genere romantico-soap del TV show incompatibile con gli altri prodotti, in prevalenza drammi ad alto tasso di azione.

Peccato che nel frattempo stiano scadendo i contratti degli attori e Sony, in attesa di Godot, si stia orientando verso altre emittenti. Quindi non è detto che la serie tratta da Cruel Intentions non abbia comunque un futuro immediato.

Il pilot, diretto dal regista Roger Kumble, coinvolgeva Sarah Michelle Gellar, co-protagonista del film (nel ruolo di Kathryn Merteuil), ma non Reese Witherspoon, la sua rivale, che sarebbe stata sostituita da Kate Levering.

La storia, ambientata 15 anni dopo i fatti del primo film, è concentrata sul figlio di Annette e Sebastian, Bash Casey, che entra in contatto con l'eredità di suo padre e viene coinvolto nel mondo adulto fatto di scandali, sesso, droga e intrighi di potere.

Ricordiamo che Cruel Intentions era nato come un adattamento ai giorni nostri de Le relazioni pericolose, il romanzo epistolare di Pierre-Ambroise-François Choderlos de Laclos (1972).

Sarah Michelle Gellar in Cruel IntentionsHDSony
Il potere seduttivo di Kathryn in Cruel Intentions

Cruel Intentions ha appassionato e commosso più di una generazione ed è probabile che, nel breve termine, un altro network si faccia avanti con la proposta di acquistare la serie. Lo stesso vale per i servizi di streaming Netflix o Hulu, che negli ultimi tempi stanno vivendo la loro ascesa sul mercato internazionale.

Voi aspettate con ansia il nuovo Cruel Intentions?

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.