FoxCrime  

Thomas Gibson e tutta la verità sull'abbandono di Criminal Minds

di -

Si parla da tempo della sospensione dell'attore dopo una lite sul set, ma i fan non hanno mai smesso di sperare nel ritorno dell’agente speciale Aaron Hotchner.

Thomas Gibson, Aaron Hotchner in Criminal Minds, licenziato dopo la lite sul set

454 condivisioni 0 commenti 2 stelle

Share

È sempre difficile dire addio ad un personaggio delle nostre serie preferite: è difficile quando la storia non ha più bisogno di lui, ancora di più quando i motivi dell'addio sono esterni alla vicenda, ma legati alla vita vera dell'attore. Soprattutto dopo undici stagioni. È così per Thomas Gibson, l'agente Aaron Hotch Hotchner amatissimo dai fan di Criminal Minds e grande assente della dodicesima stagione dove apparirà solo in due episodi

Già ad agosto si rincorrevano le voci della sua sospensione, dovuta a una lite sul set con il co-produttore esecutivo e sceneggiatore Virgil Williams. Il suo temperamento irruente era già noto: nel corso degli anni diverse vicende movimentate l'avevano visto protagonista. Ma i fan non si erano mai rassegnati e fino all'ultimo speravano in un suo rientro. Avevano addirittura invocato il suo ritorno a colpi di hashtag #NoHotchNoWatch, con tanto di petizione e raccolta firme. 

Chi conosce i dietro le quinte di Criminal Minds ha trovato delle analogie con vicende simili. Ad esempio, la strana dipartita di Mandy Patinkin nel 2007, avvenuta di punto in bianco nonostante ci fosse di mezzo un contratto. Se i fan reagirono in modo così amareggiato per un attore presente solo da due stagioni, è semplice immaginare quanto siano contrariati i fan di Hotch!

Se Hotch aveva sostituito Jason Gideon nei cuori dei fan, quale tra i personaggi della dodicesima stagione sarà destinato a riempire il vuoto lasciato da Thomas Gibson?

Non perdete la Stagione 12 di Criminal Minds, in Prima Assoluta su FoxCrime dal 4 novembre. Ecco il trailer!

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.