FOX  

I 5 omaggi di American Horror Story ai capolavori del cinema horror

di -

Da Murder House ad Asylum passando per Hotel. Ogni stagione di American Horror Story è piena di omaggi ai grandi film del cinema horror: li avete riconosciuti tutti?

Ecco tutte le scene di AHS che omaggiano i classici del cinema horror

717 condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

A partire dal nome, fino a personaggi e tematiche, è chiaro come American Horror Story sia il più grande e personale omaggio con cui Ryan Murphy ha voluto celebrare tutta una serie di lungometraggi che hanno fatto la storia del cinema horror.

Dalle case infestate alle streghe passando per malefici clown, sono tanti i momenti in cui la fortunata serie ha strizzato l'occhio a innumerevoli scene cult che tutti noi conosciamo ormai a memoria.

Nell'attesa che anche Roanoke inizi a regalarci i primi brividi di paura, ecco una lista dei 5 omaggi più famosi visti negli ultimi anni.

Shining e Hotel

Gli omaggi di AHS: Hotel e Shining

Ogni volta che ci troviamo davanti a una storia ambientata in un hotel, non pensare immediatamente a Shining è pressoché impossibile. È per questo forse che i decori e l'arredo generale che distinguono l'Hotel Cortez, vero protagonista della quinta stagione della serie, non sfigurerebbero nel celebre capolavoro di Stanley Kubrick.

L'Esorcista e Asylum

Gli omaggi di AHS: Asylum e L'Esorcista

È forse l'omaggio più celebre e palese tra tutti, ma era impossibile da non includere in questa lista. Tra le tante stranezze viste in Asylum, la camminata al contrario sulle scale principali della macabra clinica psichiatrica è un chiaro riferimento al classico del 1973 L'Esorcista, il film che più di tutti ha contribuito a traumatizzare intere generazioni.

Non aprite quella porta e Murder House

Gli omaggi di AHS: Murder House e Non Aprite quella Porta

La scena iniziale della prima, angosciante, stagione di American Horror Story, Murder House, ricorda chiaramente da vicino l'opening scene dei uno dei più grandi film horror della storia: Non aprite quella porta (The Texas Chain Saw Massacre). In entrambi i casi alcuni poveri malcapitati si avventurano all'interno di una casa, senza farne più ritorno.

Arancia Meccanica e Asylum

Gli omaggi di AHS: Asylum e Arancia Meccanica

Quando Kit Walker, uno dei protagonisti di Asylum, viene sottoposto a un nuovo speciale trattamento messo a punto al fine di correggere il suo comportamento, a cosa credete si sia ispirato Murphy se non alla celebre cura Ludovico a cui fu costretto anche il mitico Alex di Arancia Meccanica? Provate a darci torto.

Il villaggio dei dannati e Hotel

Gli omaggi di AHS: Hotel e Il villaggio dei dannati

I malefici piani di Lady Gaga e della sua Contessa erano possibili grazie alle energie rubate ai poveri bambini tenuti prigionieri nell'Hotel Cortez. Gli stessi presentano notevoli somiglianze con le piccole creature de Il villaggio dei dannati, capolavoro del cinema di fantascienza datato 1960.

Nell'attesa di scoprire nuovi omaggi vi ricordiamo che l'appuntamento con American Horror Story: Roanoke si rinnova ogni venerdì alle 21:00 in esclusiva su FOX.

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.