FoxCrime  

Matthew Gray Gubler di Criminal Minds: "Vi racconto le mie ossessioni"

di -

L'interprete di Spencer Reid in Criminal Minds è affascinato da Halloween, dai film horror e da tutto ciò che è strano o esoterico. Da dove nasce tutto questo?

L'attore MAtthew Gray Gubler, Spencer Reid di Criminal Minds

685 condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

Matthew Gray Gubler è, agli occhi dei fan, una persona complessa, ricca di sfaccettature, intelligente, creativa e piena di interessi. Questa sua "estrosa" personalità si riflette in maniera chiara e nitida nel suo personaggio di Criminal Minds: il genialoide Spencer Reid.

A lui questo suo carattere non dà fastidio ma è invece felice di proporlo ai fan così com'è, aprendo il suo cuore e la sua anima. Questa sua sensibilità ed espansività l'hanno eretto a uno dei personaggi più amati del team della BAU.

Ormai abbiamo parlato in lungo e in largo della sua passione smodata per Halloween ma, in una recente intervista a A.V. Club, ha dichiarato di amare non solo la festa horror per eccellenza ma tutto ciò che riguarda l'oscuro e l'esoterico.

Da piccolo mi spaventavo facilmente, soprattutto di notte, e finivo a dormire per terra di fronte alla camera dei miei genitori. Adoro l'horror perché mi ricorda quando ero piccolo e facilmente suscettibile.

Adora anche la Disney il cui prodotto preferito è il corto The Skeleton Dance del 1929. Strano vero?

E dove si ispira Matthew per interpretare Spencer Reid? Dal film della Disney del 1983 Qualcosa di sinistro sta per accadere.

Questo film mi ha fatto capire che stare davanti - e dietro - alla telecamera faceva proprio al caso mio. Se mi vedete in Criminal Minds è anche grazie alla Disney.

Non ci rimane che ringraziare immensamente Walt Disney che grazie ai suoi film ha ispirato uno dei talenti più cristallini del piccolo schermo, colui che ci ha regalato lo splendido Spencer Reid.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.