FoxLife

Neko Atsume: il gioco per collezionare gattini virtuali diventa un film

di -

L'app Neko Atsume verrà trasformata in un live-action con protagonista uno scrittore che, in piena crisi creativa, cerca di attirare i gatti nel suo giardino.

Neko Atsume

69 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Avete mai giocato con la app Neko Atsume cercando di attirare i gattini nel giardino? 

Se siete uno dei 19 milioni di appassionati giocatori, sarete contenti di scoprire che AMG Entertainment ha annunciato ufficialmente la lavorazione di un live-action basato sul famosissimo gioco

Secondo le informazioni pubblicate da AnimeNewsNetwork, il film avrà come protagonista lo scrittore Sakumoto. 

Dopo essere diventato un famoso autore di best seller, Sakumoto decide di ritirarsi in una casa tranquilla con giardino per riprendere a scrivere. 

In un giorno di impasse creativa, lo scrittore scorge un gatto nel suo giardino. A questo punto, iniziano i vari tentativi di Sakumoto per indurre il felino a tornare a fargli visita. 

Come fa lo scrittore a tentare il gatto? Proprio come farebbe un giocatore di Neko Atsume: gli propone del cibo. 

Neko Atsume, il giocoIGN

Nella famosissima applicazione, ogni singolo giocatore deve sforzarsi di attirare i 51 gatti in un giardino virtuale, usando il cibo, i giochi disponibili nell'emporio e tutti quei piccoli accorgimenti che possono rendere felice un gatto. 

Il cibo di base è gratuito, ma tutte le altre opzioni vanno acquistate con le sardine lasciate dai gatti più riconoscenti. 

Qualora i doni dei giocatori siano stati apprezzati, i gatti lasciano come segno di riconoscenza delle sardine d'oro o d'argento che rappresentano le monete con cui fare i propri acquisti.

Quando dopo diverse visite, i gatti si sono affezionati cominciano a lasciare i cosiddetti mementos. Si tratta di oggetti inutili come collarini e fiammiferi bagnati, che riproducono in pieno il classico atteggiamento di un gatto reale. Nella vita vera quanti proprietari di gatti si ritrovano come regalo un topolino o un insetto "cacciato" dal proprio felino?

Neko Atsume, applicazione giapponeseNew York Times

È forse questo il motivo del successo del gioco, che non prevede implementazioni e dove il massimo che si può ottenere è passare dal giardino alla casa.

Lo stesso ideatore, Yutaka Takasaki, non si sa spiegare come mai l'applicazione sia piaciuta a così tanti milioni di persone, dopo il lancio nel 2014. 

Che ne dite forse il film riuscirà a spiegare il fascino che Neko Atsume esercita sui giocatori?

Intanto, AMG ha ufficializzato anche i nomi di protagonista, regista e sceneggiatore: sono nell'ordine Atsushi ItōMasatoshi Kurakata e Yūji Nagamori.

Attore Atsushi ItōAnimeNewsNetwork
Atsushi Itō

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.