FoxLife

Sylvester Stallone: le tre figlie saranno Miss Golden Globe 2017

di -

Le tre figlie di Sylvester Stallone sono state scelte come Miss Golden Globe 2017. Sophia, Sistine e Scarlet saranno le vallette alla consegna degli ambiti premi.

Sylvester Stallone scatta un selfie con le tre figlie

47 condivisioni 0 commenti

Condividi

Sophia, Sistine e Scarlet Stallone sono state scelte come "signorine Golden Globe".

Le figlie dell'attore Sylvester Stallone saranno le vallette che aiuteranno nella consegna dei Golden Globe, i premi della stampa estera accreditata a Hollywood. La cerimonia, nota per essere l'anticamera della consegna degli Oscar, si svolgerà al Beverly Hills Hotel di Hollywood l'8 gennaio 2017.

L'annuncio della scelta delle tre baby Stallone è stato dato da Lorenzo Soria, Presidente della Hollywood Foreign Press Association. Ecco quali sono state le sue parole.

Per la prima volta nella storia del Golden Globe, abbiamo orgogliosamente scelto non una ma tre Miss Golden Globe. Ognuna delle bellissime giovani della triade ha avuto successo sia che in ambito accademico che sportivo che nel mondo delle passerelle. Non vediamo l'ora di vedere cos'ha in serbo il futuro per queste ragazze, sostenute dall'esempio e dal modello di Sylvester e sua moglie Jennifer.

Le tre figlie di Sylvester Stallone scelte come vallette dei Golden Globe 2017HDTMZ
Sophia, Sistine e Scarlet Stallone

Le tre ragazze sono felici ed emozionate. Sophia (20 anni) è una studentessa universitaria, Sistine (18 anni) fa la modella, mentre Scarlet (14 anni) frequenta il Liceo. Le sorelle Stallone s'inseriscono nella tradizione, tipica dei Golden Globe, di far consegnare i premi a figlie d'arte o future stelle del mondo dello spettacolo.

Prima di loro era toccato anche a Dakota Johnson (figlia di Melanie Griffith), a Melanie Griffith stessa (figlia di Tippi Hedren), a Francesca Eastwood (figlia di Clint Eastwood) e tante altre.

Le tre giovani donne avevano accompagnato il padre Sylvester alla consegna dei Golden Globe 2016, dove Stallone ha ritirato commosso il suo primo premio come miglior attore non protagonista in Creed - Nato per combattere. La star ha dedicato il trionfo al suo "alter ego pugilistico" Rocky.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.