HBO e George R.R. Martin stanno discutendo una serie TV prequel di Game of Thrones

di -

Il network HBO e George R.R. Martin stanno esaminando la possibilità di produrre una serie TV prequel dell’amatissimo fantasy drama Game of Thrones.

Il Trono di Spade

663 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Mancano solo due stagioni - la settima e l’ottava - alla fine della serie TV Game of Thrones, ma per la gioia dei i fan del fantasy drama non è detto che lo show tratto dai romanzi di R.R. Martin non possa continuare sul piccolo schermo grazie a uno spinoff.

Casey Bloys durante un panel HBO

Il Presidente della programmazione HBO, Casey Bloys, ha infatti affermato che il network sta discutendo con l’autore delle Cronache del Ghiaccio e del Fuoco sulla possibilità di una nuova storia ambientata in quel di Westeros:

Le trattative sono ancora alle fasi preliminari. Ci sono aree che stiamo esplorando, ma non voglio entrare nel dettaglio e non posso dire: 'Questo è quello che faremo’.

Negli ultimi mesi si è spesso parlato di un prequel televisivo di Game of Thrones che raccontasse le origini di Westeros e l’era prima dei Targaryen.

Lo stesso R.R. Martin nel backstage degli Emmy Awards 2016 aveva dato qualche speranza sul futuro avvento di una nuova serie TV:

Ho migliaia di pagine di storie che hanno portato a Game of Thrones, perciò c’è molto materiale e ne sto scrivendo ancora.

Per quanto riguarda invece il finale di Game of Thrones, Bloys non ha confermato (né negato) il rumor che l’ottava - e ultima - stagione sarà formata da soli sei episodi, ma ha categoricamente escluso che possa uscire al cinema, in quanto è nel suo interesse concentrarsi unicamente sugli spettatori del network:

Voglio fare tutto ciò che posso per HBO.

I sette episodi della settima stagione in Game of Thrones andranno in onda l’estate prossima sul network americano HBO.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.