FOX   

Gli Inumani diventano una serie TV (ma arriveranno lo stesso al cinema) [UPDATE]

di -

Gli Inumani di Casa Marvel avranno il loro film, ma in modo molto particolare. I primi due episodi della serie TV Inhumans verranno proiettati nei cinema a settembre 2017.

Gli Inumani nei fumetti Marvel

704 condivisioni 3 commenti

Condividi

Deadpool è il re dei percorsi tormentati che hanno portato un eroe Marvel dal fumetto al grande schermo; ma c'è chi, a modo suo, ha provato a fargli concorrenza.

Il film dedicato agli Inumani avrebbe dovuto arrivare al cinema come parte della cosiddetta Fase 3 dell'universo cinematografico Marvel. Rimandato, ri-annunciato per il 2019 e di nuovo rimandato a data da destinarsi, il live-action ha fatto temere per il suo destino, rischiando di cadere nel dimenticatoio.

Almeno fino a quando Marvel ed ABC non hanno annunciato che il film degli Inumani effettivamente non si farà. La razza di superumani guidata da Freccia Nera e Medusa sarà invece protagonista di Inhumans, una serie TV in arrivo già nell'autunno del 2017. [UPDATE 16/10/2016] Secondo The Hollywood Reporter, la prima stagione di Inhumans sarà composta da 8 episodi in totale.

Chloe Bennet interpreta l'Inumana Daisy Johnson/Skye in Agents of S.H.I.E.L.D.

Mentre i fan si preoccupavano della sorte degli Inumani, Marvel TV e gli Studi ABC stavano lavorando a uno strano accordo. La serie TV dedicata agli Inumani, infatti, non è stata presentata come uno spin-off di Agents of S.H.I.E.L.D., che li ha fatti conoscere per la prima volta agli spettatori televisivi.

Secondo quanto riportato da Deadline e Variety, la serie seguirà un approccio molto diverso dai precedenti prodotti realizzati in collaborazione con Marvel TV. Sarà girata con telecamere IMAX, e una versione dei primi due episodi debutterà nei cinema di tutto il mondo sotto forma di un film di due ore a settembre 2017. Il film rimarrà nelle sale per circa due settimane.

ABC trasmetterà la première di Inhumans poche settimane dopo, negli Stati Uniti; gli episodi che andranno in onda in TV conterranno del materiale aggiuntivo che non sarà mostrato nelle sale. Parlando a nome di Disney ed ABC, Ben Sherwood è apparso entusiasta del progetto:

Questa nuova alleanza rappresenta un approccio coraggioso e innovativo per lanciare una grande serie TV per un pubblico globale.

Al momento, Marvel e ABC non hanno fornito ulteriori dettagli sulla serie TV. L'unica conferma è che la famiglia reale che fa capo a Freccia Nera e Medusa sarà finalmente protagonista di nuove storie ambientate nell'universo cinematografico Marvel. Restano ignoti, invece, i collegamenti che Inhumans avrà con i film degli Avenger e, soprattutto, con Agents of S.H.I.E.L.D., dove la razza degli Inumani ha giocato (e continua a giocare) un ruolo importante.

Alcuni fan hanno iniziato a interrogarsi anche sulla possibile presenza nella serie di Kamala Khan, alias Ms. Marvel. Il personaggio, legato alla razza degli Inumani, sarebbe anche un ponte di collegamento tra Inhumans e il film di Captain Marvel con protagonista Brie Larson previsto per il 2019.

Lockjaw e Kamala Khan, Ms. MarvelMarvel Comics
Lockjaw e Ms. Marvel (Kamala Khan), una degli Inumani dei fumetti Marvel: ci sarà anche lei nella serie TV?

Inhumans non è l'unica nuova serie Marvel diretta in TV. Il 2017 vedrà anche il debutto di Legion, la serie Fox con protagonista Dan Stevens; Hulu e Freeform sono invece al lavoro, rispettivamente, su Runaways e Cloak and Dagger, recentemente rimandato al 2018.

Vota anche tu!

Gli Inumani funzioneranno come serie TV?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.