FOX  

Sul set di The Walking Dead Negan si diverte a bullizzare Rick

di -

Non si smette mai di divertirsi sul set di The Walking Dead e Jeffrey Dean Morgan lo sa bene. Chi è la sua vittima preferita per gli scherzi? Andrew Lincoln.

Jeffrey Dean Morgan scherza con Andrew Lincoln

1k condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

Abbiamo tutti ben chiaro in mente il primo episodio della stagione 7 di The Walking Dead, un episodio dove Rick viene letteralmente umiliato dal più brutale dei cattivi: lo spietato Negan.

L'indefesso Rick, scena dopo scena, perde di credibilità davanti all'ego smisurato di Negan, che vive di un carisma straordinario grazie alla splendida interpretazione di Jeffrey Dean Morgan.

Fuori dal set la situazione non cambia molto. Non vi preoccupate, non è che Jeffrey obblighi Andrew Lincoln a tagliarsi un braccio o lo appenda sotto a uno stuolo di erranti affamati di carne fresca. Molto più semplicemente Andrew è la vittima preferita degli scherzi di Jeffrey.

Mentre giriamo siamo tutti seri e concentrati ma lontano dalle telecamere mi piace mettere pressione ad Andrew. È sempre nel personaggio anche a telecamere spente quindi non vuole essere disturbato. Io gli vado vicino e faccio le peggio cose. Si arrabbia moltissimo e poco dopo devo andare a scusarmi.

Ovviamente si scherza, ma la professionalità di Lincoln viene spesso e volentieri disturbata dall'invadente Jeffrey. Ma tutto sommato questa situazione è ampiamente sotto controllo.

Siamo una grande famiglia e mi hanno subito fatto sentire parte del gruppo. Io li adoro ma non so se loro adorano me allo stesso modo!

E voi? Lo odiate o lo adorate?

Non perdete il nuovo episodio di The Walking Dead questa sera alle 21.00 su FOX.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.