FOX

Ufficiale: David Leitch sarà il regista di Deadpool 2 (ma, forse, non di X-Force)

di -

David Leitch sarà il regista di Deadpool 2: la conferma è ufficiale, e arriva insieme a una nuova voce di corridoio. Ci sarebbe già una shortlist per la regia del terzo film, dedicato a X-Force.

Ryan Reynolds senza maschera nel primo Deadpool

1k condivisioni 1 commento 5 stelle

Share

È stato un periodo abbastanza tormentato per il mercenario chiacchierone. Nel giro di poco tempo, Deadpool ha perso Tim Miller e ha dovuto dire addio anche al suo compositore, Junkie XL, che ha voluto esprimere il suo supporto nei confronti del regista.

Nonostante le divergenze creative, il sequel targato 20th Century Fox pare già avere una fitta tabella di marcia, con le riprese al via a gennaio 2017. Ma ci sarà davvero qualcuno al timone del film, o Deadpool si ridurrà a "fare tutto da solo", come hanno scherzato molti fan del personaggio?

A quanto pare, il protagonista Ryan Reynolds e lo studio di produzione non hanno avuto troppo problemi a trovare un sostituito per Miller. A poche settimane dall'addio del regista, è arrivata al conferma che sarà David Leitch a dirigere l'atteso, primo sequel delle irriverenti avventure deadpooliane.

Ryan Reynolds e il regista Tim Miller sul set del primo film di Deadpool

Il nome del co-regista di John Wick (anch'esso con un sequel in arrivo) era stato fatto quasi subito e ora sembra che la trattativa per ingaggiarlo, iniziata dopo un incontro con Reynolds a New York, si sia conclusa nel migliore dei modi.

Leich potrebbe non supervisionare per molto le attività di Deadpool al cinema. Secondo alcune voci di corridoio, conscia della popolarità del personaggio, 20th Century Fox starebbe già pensando a un futuro più lontano. The Hollywood Reporter ha svelato che lo studio sarebbe già alla ricerca di un regista per Deadpool 3.

C'è già una shortlist per la regia di Deadpool 3?

Deadpool applaude

Come annunciato in precedenza, il terzo film di Deadpool dovrebbe portare nell'universo cinematografico degli X-Men anche l'attessisima X-Force, una task force composta da mutanti che fanno i conti con alcuni degli aspetti più crudi del mondo Marvel.

Il progetto è abbastanza interessante da aver già raccolto alcuni possibili contendenti alla regia. Nelle ultime ore, The Hollywood Reporter (via CB) ha fatto i nomi di Rupert Sanders (Biancaneve e il Cacciatore, Ghost in the Shell), Drew Goddard (sceneggiatore di The Martian) e Magnus Martens (Agents of S.H.I.E.L.D.).

Si tratta di profili molto diversi, sicuramente in grado di dare ai film di Deadpool una propria impronta distinta. Ma saranno davvero loro ad apparire nella shortlist di 20th Century Fox? Per ora, lo studio non ha né confermato né smentito le possibili trattative in corso.

Voi cosa ne pensate: Leitch e il suo successore renderanno giustizia ai sequel di Deadpool? Il primo giudizio è fissato al 12 gennaio 2018, quando Deadpool 2 uscirà nelle sale americane.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.