FOX

Nel trailer di Attraction si fondono Independence Day e District 9 (in Russia)

di -

Attraction è un interessantissimo film russo su un ipotetico contatto fra umani e alieni: sono buoni o cattivi? Giudicate voi...

322 condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

Attraction, film sci-fi diretto da Fedor Bondarchuk e ambientato in Russia, ha attirato l'attenzione anche del mercato americano. Non è un caso se Columbia Pictures si sia fatta avanti per distribuire la pellicola, che arriverà nella ex-Unione e in altri paesi a inizio 2017.

Il film, infatti, è davvero promettente e mette sul piatto degli effetti speciali davvero di livello. Almeno, questo è quanto possiamo giudicare dal trailer diffuso da pochissimo in rete. Attraction, inoltre, sarà il quarto film russo ad essere girato in formato IMAX.
Insomma, ci sono tutti i presupposti per un blockbuster, seppur di genere.

Il film racconta di una misteriosa navicella spaziale che entra in contatto con la Terra, precisamente con la città di Mosca e i suoi abitanti. Le persone, ovviamente, reagiscono in modo diverso a questa novità: c'è chi è curioso e chi è spaventato.

Nel trailer possiamo vedere gli alieni in azione, in parecchie scene: c'è un inseguimento in auto e persino una scena di combattimento fra l'extraterrestre e un essere umano, in seguito a quelle che sembrano essere delle tensioni crescenti fra i moscoviti e gli "ospiti".

Ci sono anche delle sequenze in cui l'alieno salva una ragazza, dopo essersi beccato anche una pallottola da quest'ultima. La domanda sottesa a tutto il film sembra essere la classica "sono amichevoli o no?".

Ad ogni modo è affascinante ammirare un film non-inglese avventurarsi nel territorio degli sci-fi ad altro budget, da tempo appannaggio del sistema Hollywood e affini. Per questo aspetto, Bondarchuk sembra essere il perfetto ambasciatore della filmografia russa: il suo precedente film Stalingrad, infatti, è stato il primo ad essere girato e proiettato in IMAX.

Se Attraction sarà capace di espandere la classica tematica degli alieni è tutto da verificare. C'è comunque la curiosità di vedere un diverso approccio culturale ad una formula ben nota e sfruttata a fondo dall'industria cinematografica anglofona.
Speriamo in qualche sorpresa.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.