Ditto è stato catturato: è caccia all'elusivo mutaforma di Pokémon GO

Come si fa a catturare Ditto in Pokémon GO? Da ora il piccolo mutaforma è presente nel gioco, ma travestito come Pokémon molto più comuni.

Ditto in Pokémon GO

379 condivisioni 8 commenti 5 stelle

Share

Altro che Pokémon leggendari! Una delle creature più bramate dai giocatori di Pokémon GO è un esserino molto più elusivo: il mutaforma Ditto.

Fino a poco tempo fa, nessuno era ancora riuscito a catturare Ditto senza ricorrere a qualche trucchetto e hackerare il gioco. Ma da poche ore sembra che Niantic abbia finalmente rilasciato anche questo Pokémon nel mondo.

I primi resoconti della cattura di Ditto ci sono arrivati - senza troppe sorprese - dal Giappone. Qui, gli allenatori hanno condiviso le loro strane esperienze di cattura. Ditto, come molti pensavano, usa un piccolo trucco per sfuggire ai giocatori: assume la forma di Pokémon estremamente comuni, come Pidgey, Zubat, Magikarp (abbastanza diffuso in alcune zone) o Rattata. È solo dopo essere finito in una Pokéball che questo maestro del travestimento rivela la sua vera natura.

Verità o finzione? C'è chi ha ancora qualche dubbio sul fatto che Ditto si trovi veramente nel gioco. In effetti, animazioni e screenshot sarebbero estremamente facili da contraffare: ma la quantità di notifiche arrivate sui social in merito alle catture di Ditto, unite alle frequenti conferme di giocatori sparsi per il mondo, lasciano poco spazio ai tentennamenti.

Tra l'altro, catturare un Ditto aggiungerebbe qualche "varietà" in più al gioco. Secondo alcuni allenatori, infatti, Ditto non compare nelle mappe in-game e, durante i combattimenti in una palestra, il Pokémon prenderebbe la forma del suo avversario. Perché un po' di confusione non fa mai male.

Ditto è davvero arrivato su Pokémon GO. La difficoltà, adesso, è capire verso qualche dei tantissimi Pidgey indirizzare le proprie Sfere Poké... 

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.