FoxLife

Gabo - Il mondo di Garcia Marquez è un docufilm di Justin Webster

di -

Gabo - Il mondo di Garcia Marquez è un modo per conoscere da un'altra prospettiva lo scrittore. Justin Webster porta sul grande schermo un docufilm autentico e delicato.

24 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Gabriel José de la Concordia García Márquez è stato non solo uno scrittore ma anche un giornalista, saggista e poeta. Nel 1982 ricevette il Premio Nobel per la letteratura.

Le sue opere letterarie sono entrate nel cuore di molti, attraverso il suo stile caratterizzato da quella nota distintiva d'ironia amara e velata. È considerato uno dei maggiori esponenti del realismo magico, uno stile non solo letterario ma anche pittorico, che fonde elementi di realtà a quelli più fantasiosi e leggendari.

Il GaboHDCopyright Los Angeles Times
Primo piano di Garcia Marquez

Lo scrittore, chiamato anche Gabo, si è spento lo scorso 2014 ed ha lasciato un grande vuoto tra chi lo aveva amato, conosciuto o semplicemente letto.

Per ricordare questo grande personaggio e il suo talento, Justin Webster ha deciso di realizzare un docufilm: Gabo - il mondo di Garcia Marquez. La pellicola inizia dalla cerimonia del Premio Nobel e via via procede, ricostruendo come una sorta di mappa concettuale le tappe più importanti della sua vita, sia sotto l'aspetto artistico ma soprattutto di essere umano.

Il regista interrompe questo flusso narrativo con stralci di interviste fatte a personaggi noti che gli sono stati accanto e che hanno avuto la fortuna di condividere del tempo con lui.

A questa raccolta di documenti visivi ci sono anche alcuni video in cui a parlare è proprio Gabo. In questo modo lo spettatore riesce ad avere una panoramica più ampia dell'uomo che è stato. 

Non è la prima volta che il cinema rende omaggio a Marquez: nel 2007 Mike Newell ha realizzato il film L'amore ai tempi del colera, che prendeva il nome dal suo romanzo pubblicato nel 1985.

La copertina de L'amore ai tempi del coleraCopyright Mondadori
Copertina del romanzo di Garcia Marquez

Protagonista di Gabo - Il mondo di Garcia Marquez questa volta è lo scrittore e non le sue opere, anche se a volte è impossibile separare lo scrittore dall'uomo.

Webster tra le varie fasi della vita di Marquez pone un'attenzione particolare sul periodo dell'adolescenza perché, secondo il regista, è questo il periodo migliore per poter comprendere meglio la sensibilità che lo ha caratterizzato e contraddistinto durante tutta la sua vita e la sua carriera.

Darei valore alle cose non per quello che valgono

ma per quello che significano.

Dormirei poco, sognerei di più.

So che per ogni minuto che chiudiamo gli occhi

perdiamo 60 secondi di luce di cioccolata.

Lo spettatore viene condotto e accompagnato in quei luoghi che lo hanno cresciuto, che hanno formato il suo essere e la sua anima così profonda. Ma questo è solo un aspetto tra i tanti ad essere mostrato. Dalla pellicola emerge il suo impegno politico, la sua opposizione verso i governi di destra. Ma soprattutto la sua continua ricerca nel voler comprendere i meccanismi della violenza, in particolar modo quelli legati al mondo del narcotraffico.

All'interno del lavoro non mancano video con Fidel Castro che, in qualche modo, ha influenzato anche le sue opere letterarie. Ma si scopre anche un Bill Clinton fan di Marquez e suo lettore appassionato. Questo è un documentario che cerca di mostrare, anche se in modo didascalico, un Gabo complesso, versatile e composto di varie sfaccettature che lo hanno reso uno scrittore non solo amato dal suo popolo ma dal mondo intero.

Gabo - Il mondo Garcia Marquez è uscito nelle sale italiane lo scorso 10 novembre ma è ancora in programmazione nei cinema. La pellicola è distribuita da Cineama.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.