FOX

Mass Effect: Andromeda, tantissime novità ufficiali da BioWare

di -

Mass Effect: Andromeda è uno dei videogiochi più attesi del 2017, e BioWare ha rilasciato tante novità su multiplayer e dialoghi per placare la fame degli appassionati.

L'eroe di Mass Effect: Andromeda in un artwork ufficiale

84 condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

Lo spazio profondo è una delle ambientazioni forse più amate dagli sviluppatori di videogiochi.

E se è vero che di recente quelli di No Man's Sky e di Call of Duty: Infinite Warfare non hanno entusiasmato pubblico e critica, il prossimo anno sarà quello messo a punto da BioWare per il suo Mass Effect: Andromeda a provare a sedurci.

Il prossimo capitolo dell'amatissimo franchise sci-fi creato dallo studio canadese arriverà su PlayStation 4, Xbox One e PC, proponendoci le avventure dei gemelli Ryder e una galassia tutta nuova. Archiviata la lotta per la libertà del comandante Shepard, Andromeda metterà dunque sul piatto elementi inediti

Alcuni di questi sono stati snocciolati nelle ultime ore dal team di sviluppo, che ha risposto alle domande e curiosità dei fan via Twitter grazie alla viva voce di Ian S. Frazier, lead designer di Mass Effect: Andromeda.

Il buon Frazier si è prima di tutto concentrato sulla modalità multiplayer, che quanto pare sarà una versione ampliata e migliorata di quella che abbiamo visto in Mass Effect 3. Diversamente dal terzo capitolo, in Andromeda sarà presente un timer per utilizzare le abilità e il nostro alter ego virtuale avrà a disposizione un jetpack per spostarsi da un punto all'altro della mappa più velocemente.

Nel multigiocatore torneranno poi le microtransazioni, ma tutto ciò che potrà essere comprato con soldi reali sarà ottenibile anche con la valuta di gioco. Un'altra novità è la Prestige XP: giocando in rete otterremo XP e Prestige XP e ogni personaggio accumulerà Prestige XP in modo differente per la sua crescita di livello.

Non solo, le missioni della modalità multiplayer non saranno slegate dal resto del gioco e si potrà completare una missione multigiocatore in squadra o anche da soli, senza che i giocatori si sentano obbligati a giocare in multi.

Tornando alla storia principale, Frazier ha rivelato che per i dialoghi avremo a disposizione 5 "toni" che ci aiuteranno a definire la personalità del nostro Ryder, mentre le battaglie spaziali - chieste più volte dagli appassionati - non saranno presenti nel gioco completo. 

Insomma, queste ed altre sorprese ci aspettano in Mass Effect: Andromeda, al debutto non prima della primavera del 2017.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.