FoxLife

Calendario Pirelli 2017, Julianne Moore e Nicole Kidman (senza trucco) tra le protagoniste

di -

Nessuna modella, nè nudi artistici per il Calendario Pirelli 2017. Peter Lindbergh ha deciso di puntare tutto sul talento e la bellezza (al naturale) delle attrici di Hollywood.

Alcune delle foto del nuovo Calendario Pirelli 2017

558 condivisioni 0 commenti 4 stelle

Share

Il Calendario Pirelli è una vera istituzione e ha visto dominare le sue pagine da alcune delle donne più belle del mondo nel corso degli ultimi 53 anni.

La prima edizione del Calendario, infatti, risale al 1963 e da allora - se non per una pausa di circa un decennio negli anni '70 a causa della recessione - continua ad essere uno status symbol. Apparire sulle pagine patinate del Calendario Pirelli è diventato un segno di distinzione per i fotografi e, nondimeno, per le loro modelle.

Isabeli Fontana, Adriana Lima, Naomi Campbell e Laetitia Casta sono solo alcune delle splendide top model che si sono alternate nel corso del tempo sul Calendario Pirelli, con i loro corpi mozzafiato messi in bella mostra.

Tuttavia, qualcosa è cambiato.

Lo scorso anno, la fotografa Annie Leibovitz ha ritratto per ogni mese donne che potessero vantare di aver raggiunto traguardi professionali importanti nella loro vita, dalla tennista Serena Williams a Yoko Ono. Il bell'aspetto, insomma, non ha rappresentato una peculiarità necessaria per la Leibovitz, in favore di valori più importanti.

Sulla stessa scia, quest'anno, Peter Lindbergh - alle prese per la terza volta con il Calendario - ha deciso di non realizzare scatti di nudo, ma di focalizzarsi sul talento e sulla bellezza naturale delle sue modelle. Assolutamente d'eccezione.

Le 14 modelle del Calendario Pirelli 2017, infatti, non sono altro che alcune delle attrici più dotate e potenti di Hollywood.

Jessica Chastain, Nicole Kidman, Penelope Cruz, Rooney Mara, Helen Mirren, Julianne Moore, Lupita Nyong’o, Charlotte Rampling, Lea Seydoux, Uma Thurman, Alicia Vikander, Kate Winslet, Robin Wright - negli ultimi mesi protagonista di un singolare episodio inerente al suo stipendio, troppo basso rispetto a quello dei colleghi maschi! - e Zhang Ziyi si sono prestate con totale sincerità all'obbiettivo di Lindbergh, che le ha ritratte senza trucco cogliendone l'essenza.

I 40 scatti del Calendario sono stati realizzati in studio e per le strade di New York, Los Angeles, Berlino e Londra, oltre che sulla spiaggia francese di Le Touquet.

Peter Lindbergh ha scelto attrici di tutte le età, dai 28 anni di Alicia Vikander - la più giovane del gruppo -  ai 71 anni di Helen Mirren.

Il Calendario è stato presentato ieri, 29 novembre, a Parigi e si preannuncia un grande successo.

"Spogliando l'anima, diventano più nude del nudo", ha dichiarato Lindbergh commentando i suoi scatti, che ci mostrano le bellissime del grande schermo come non le abbiamo mai viste.

Così, i capelli raccolti e vagamente spettinati di Nicole Kidman, le lentiggini ribelli di Julianne Moore e le rughe rassicuranti di Helen Mirren tradiscono le più forti emozioni che queste grandi interpreti ci abbiano mai regalato.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.