FOX

Paolo Sorrentino rinuncia al film su Silvio Berlusconi

di -

Paolo Sorrentino per ora ha accantonato la possibilità di realizzare un film su Silvio Berlusconi. Ecco quali sono i motivi della rinuncia.

Un collage tra Silvio Berlusconi e Paolo Sorrentino

202 condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

Paolo Sorrentino per ora ha rinunciato all'idea di realizzare un film su Silvio Berlusconi.

Variety, ai primi di settembre 2016, aveva parlato del progetto del regista Premio Oscar incentrato su uno dei personaggi più complessi dell'Italia contemporanea: si ipotizzava un biopic del Cavaliere, tra luci e ombre. Era stato annunciato anche il titolo provvisorio del progetto, Loro, e qualcuno aveva ventilato la possibilità surreale e stravagante del re dei cinepanettoni, Massimo Boldi, nel ruolo del protagonista.

Il comico, volato subito tra i trending topic di Twitter, aveva commentato la fuga di notizie alla trasmissione radiofonica di Rai Radio1 Un giorno da pecora.

Se è vero che io interpreterò Berlusconi nel prossimo film di Paolo Sorrentino? È una notizia che ho letto anch'io. Lo farei sicuramente, Sorrentino è un premio Oscar: sarebbe un onore lavorare con lui. Per il momento dico no comment, non posso dire niente perché non so ancora. Staremo a vedere.

Silvio Berlusconi nuovo protagonista di Sorrentino?HDIl Giornale
Sorrentino e il film su Berlusconi

Invece, a distanza di pochi mesi, è sfumato tutto. Sorrentino, dopo il successo di critica e pubblico della prima stagione di The Young Pope, sembra voler accantonare il progetto. Dal Torino Film Festival 2016 il regista ha fatto sapere che al momento l'idea è stata messa da parte, come riporta Cinecittà News.

Per adesso non ho un progetto preciso per un film da girare il prossimo anno. Ho pensato di scrivere una sceneggiatura per un lavoro su Berlusconi, ma è una storia complessa, non sempre si riescono a fare i film che si vorrebbero.

Paolo Sorrentino ritira l'OscarCinema Fanpage
Il regista Premio Oscar è interessato alla figura di Silvio Berlusconi

L'idea era sembrata molto concreta ma probabilmente il perfezionista Sorrentino non ha ancora trovato la chiave che più lo soddisfa per parlare dell'ex premier. O ci sono delle difficoltà produttive. Ma allora quale sarà il prossimo progetto del regista? Sempre Variety aveva parlato del lavoro (parallelo a Loro) sulla seconda stagione di The Young Pope.

A questo punto, messo (temporaneamente) da parte il progetto su Berlusconi, è facile intuire che Sorrentino si stia concentrando sulla seconda stagione della propria serie TV che vede come protagonista Jude Law nel ruolo del Papa.

Jude Law è il Papa di Paolo SorrentinoComingsoon
Jude Law, il Papa fumatore di The Young Pope

Che ne pensate? Vi piacerebbe (ri)scoprire Silvio in un film di Sorrentino?

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.