FoxLife

Martin Scorsese ha incontrato Papa Francesco

di -

Martin Scorsese ha incontrato il Papa in occasione dell’anteprima vaticana del suo ultimo film, Silence. Il Pontefice e il regista hanno discusso della pellicola.

Martin Scorsese ha donato un quadro a Papa Bergoglio

48 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Come ha riportato l’ufficio stampa del Vaticano, Martin Scorsese e la sua famiglia sono stati ricevuti da Papa Francesco, alle 8.45 di mercoledì nella sede del Palazzo Apostolico.

Il regista era a Roma per l’anteprima del suo ultimo film, Silence, che racconta la difficile storia di una missione dei gesuiti (ordine a cui appartiene Bergoglio) in Giappone.

Il film è l’adattamento di un romanzo del 1966 dello scrittore giapponese Shusaku Endo, che descrive le persecuzioni di un gruppetto di gesuiti portoghesi nel Giappone del 1600.

Scorsese ha incontrato il Papa insieme alla moglie e alle figlie: erano presenti anche il produttore del film con la consorte. L’ufficio stampa ha riportato che Papa Francesco, estremamente interessato al cinema sulla storia della religione e sulle sue sfaccettature, aveva già letto il libro da cui è stata tratta l’opera del regista di New York.

Il 74enne Martin Scorsese, dopo l’incontro, ha raccontato la propria commozione in un’intervista concessa a TV 2000.

Il cineasta ha svelato di aver fatto alcuni doni artistici al Papa, come un quadro della Madonna delle Nevi, e di essere rimasto molto impressionato da quel frangente.

Abbiamo parlato del film. E mi ha molto colpito perché ha voluto dare una benedizione alla mia famiglia e a quelli che erano con noi, in particolare ponendo la mano sulla fronte di mia moglie. Sia lei che mia figlia erano molto commosse.

Il regista ha spiegato di avere da sempre un grande interesse per la fede, nonostante non sia nato in una famiglia molto religiosa.

Sono sempre stato ossessionato dai temi dell'amore, della compassione, della fede. Quella fede che ti aiuta a superare le prove della vita.

Liam Neeson in una scena di SilenceHDNY Times
Liam Neeson tra i gesuiti in Giappone

Il dramma storico di Scorsese verrà rilasciato da Paramount nelle sale americane il 23 dicembre 2016 e in quelle italiane il 12 gennaio 2017.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.