FOX

Death Stranding, i due trailer del gioco nascondono un segreto!

di -

Dopo i due trailer di Death Stranding, le speculazioni dei videogiocatori sul titolo di Hideo Kojima si sono moltiplicate. L'ultima ha davvero dell'incredibile.

Un primo piano di Mads Mikkelsen in Death Stranding

347 condivisioni 1 commento 4 stelle

Share

Hideo Kojima è per la maggior parte dei videogiocatori un visionario dal raro estro creativo. 

Il papà di Solid Snake è riuscito ad emozionarci, stupirci e farci sussultare più volte non solo con il franchise di Metal Gear, ma anche con i colori meccanici del mai dimenticato Zone of the Enders. 

Emozioni che di recente siamo riusciti a provare ancora con Death Stranding. Il nuovo videogioco firmato dal game designer giapponese è lontanissimo dal debutto sul mercato, ma con soli due trailer ha saputo regalarci attimi di vera eccitazione nerd.

L'ultimo è stato proiettato in occasione dei Game Awards 2016 - poi riproposto sul palco della PlayStation Experience con un diverso arrangiamento musicale - e ha introdotto nel gioco l'attore Mads Mikkelsen, che affianca così la star di  The Walking Dead Norman Reedus nella sontuosa produzione di Sony.

E se è vero che il genio di Kojima è costantemente all'opera, anche le due clip incriminate nascondono un'incredibile segreto su Death Stranding, un vero e proprio easter egg che può essere notato solo guardandoli in contemporanea

Un utente su YouTube di nome TiLMENDOMiNATiON ha pubblicato un curioso video in cui i due trailer, quello dell'E3 e quello dei The Game Awards, vengono messi a confronto, mettendo alla luce una simpatica sorpresa, che ha come protagonisti i due neonati che si intravedono nei video. Non appena quello che stringe tra le braccia il personaggio interpretato da Norman Reedus sparisce misteriosamente, ricompare nello strano congegno utilizzato dal Guillermo del Toro digitale, guest star del titolo.

Insomma, pare che il maestro dell'hype e del mistero virtuale abbia colpito ancora. 

Nel frattempo, durante il panel tenutosi alla PlayStation Experience 2016, il buon Hideo ha confermato che il suo nuovo gioco si basa sull'engine Decima. 

Si tratta del motore grafico proprietario di Guerrilla Games, utilizzato anche per Horizon: Zero Dawn. Secondo quanto riferito, l'ultimo video di Death Stranding gira in real time su PlayStation 4 Pro grazie alla potenza dell'engine in questione. Potete gustarvi l'intera conferenza grazie al player qui sotto:

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.