FoxAnimation  

I Simpson: Al Jean svela cosa non cambierà mai nella serie

di -

Il produttore esecutivo Al Jean ha rivelato cosa non accadrà mai nella storia futura dei Simpson.

In foto Al Jean produttore esecutivo della serie I Simpson

684 condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

Il 2016 è stato per i Simpson un anno importantissimo: la serie con più di 600 episodi all'attivo è la più longeva nella storia della televisione.

Per festeggiare il record FOX ha trasmesso - ininterrottamente - negli USA una maratona dalla prima all'ultima stagione, iniziata il Giorno del ringraziamento e durata 13 giorni. Lo spot promozionale della maratona è un grandissimo tributo al film 300 di Zack Snyder e alla precedente graphic novel scritta e disegnata da Frank Miller. 

Fin dal loro esordio nel 1987 al The Tracey Ullman Show, I Simpson sono stati un vero e proprio specchio della realtà che ci circonda con i suoi pregi e difetti. Probabilmente è proprio questo ad aver spinto i fan ad affezionarsi al progetto: i personaggi provano emozioni universali e che toccano nel profondo lo spettatore. Matt Groening ha compiuto un lavoro talmente maniacale sulla serie da essere stato definito un profeta in grado di predire eventi futuri, tra cui la candidatura di Donald Trump o il Tomacco. Questa però è una semplice favoletta, l'ideatore non ha predetto alcun evento, ma ha compiuto - accompagnato dagli autori - una ricerca su tutti gli argomenti di attualità che riteneva importanti e degni di nota.

Per contro, lo storico produttore esecutivo dei Simpson, Al Jean, ha rivelato al sito Esquire cosa non vedremo mai nella serie

La cosa più importante dello show è l'amore reciproco tra Homer e Marge, ciò significa che non si lasceranno mai. Non credo che in futuro i personaggi dei Simpson invecchieranno permanentemente o cambieranno fisionomia. Probabilmente ci sarà un episodio in cui li vedremo invecchiati ma sarà autoconclusivo.

Al Jean è stato categorico: formula vincente non si cambia e per questo non vedremo mai grandi colpi di scena che snaturerebbero totalmente la bellezza del prodotto. Il produttore ha anche affermato che potrebbe arrivare molto presto un sequel sul grande schermo del predecessore I Simpson - Il film

Forse chiuderemo la serie con la 30esima stagione. Potrebbe esserci un reboot dei Simpson in un futuro prossimo, così da avere altri 10/20 anni di episodi.

Se le persone vorranno ancora altri episodi dei Simpson - purché siano ancora interessati - noi glieli daremo, anche fino alla 60esima stagione. Dipende tutto dal loro interesse nei confronti della serie.

Non ci resta dunque che attendere ulteriori novità sul futuro della serie e sul sequel del primo film.

E voi? Siete favorevoli o contrari ad un reboot dei Simpson? 

Vota anche tu!

Siete favorevoli o contrari ad un reboot futuro dei Simpson?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.