FOX   

Ryan Murphy pensa a una serie sui misteri del Triangolo delle Bermuda

di -

Ryan Murphy, ideatore di American Horror e Crime Story, ha in mente un nuovo show che si incentri sui misteri che aleggiano sul tetro Triangolo delle Bermuda.

Ryan Murphy, ideatore di American Horror Story e American Crime Story

128 condivisioni 1 commento

Condividi

Ormai è chiara agli occhi di tutti la professionalità e la maestria di uno dei geni del piccolo schermo: Ryan Murphy.

Ci ha regalato capolavori come le 6 terrificanti stagioni di American Horror Story, la spettacolare prima stagione di American Crime Story incentrata sul caso O.J. Simpson e l'innovativa prima stagione di Scream Queens con le strambe vicende della confraternita Kappa Kappa Tau.

In cantiere c'è già Feud, una serie TV incentrata sulla diatriba tra due icone degli anni '50 e '60 Bette Davis e Joan Crawford mentre, notizia di questi giorni, Murphy avrebbe già in mente l'ennesimo rivoluzionario progetto.

Il nuovo territorio da esplorare sarà il Triangolo delle Bertmuda, da sempre luogo tetro e misterioso, carico di miti e leggende sul suo conto, un luogo molto simile a quello che fa da scenario ad American Horror Story 6: la cittadina di Roanoke.

I presupposti sembrano quindi essere quelli giusti e c'è già chi vocifera che Triangle, questo il titolo provvisorio, possa essere una sorta di nuovo X-Files. Questo show dovrebbe essere preso in carico dalla NBC e prodotto da Brooke Kennedy (The Good Wife e Fringe) e Andrew Stearn (Shameless US e Southland).

Una nuova era sta per iniziare? Chi sarà coinvolto in questa nuova serie TV? Murphy ci stupirà ancora una volta? Staremo a vedere...

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.