FOX  

Chandler Riggs risponde ai rumor sulla morte di Carl in The Walking Dead

di -

Che cosa sarà di Carl in The Walking Dead? Parlando del suo prossimo impegno al college, Chandler Riggs non ha dissipato i dubbi sulla sorte del figlio di Rick.

Chandler Riggs a un evento di The Walking Dead

1k condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

Quale destino aspetta Carl Grimes in The Walking Dead? I rumors sull'abbandono della serie da parte del suo interprete, Chandler Riggs, hanno messo in allarme i fan e, dopo i fatti di Tu Sei il Mio Sole, la sopravvivenza del figlio di Rick sembra davvero appesa a un filo. O per meglio dire all'"umore" di Negan

Che cosa deciderà di fare il leader dei Salvatori del "ragazzino sveglio" che ha avuto il coraggio di sfidarlo in casa sua si saprà (forse) nel finale di mid-season, in onda lunedì 12 dicembre alle 21.00 in prima visione assoluta su FOX, ma intanto il giovane attore classe 1999 ha pensato di soffiare ancora un po' sul fuoco della preoccupazione degli appassionati della serie AMC.

The Walking Dead: Negan e Carl HDGene Page/AMC
The Walking Dead: Negan e Carl in Tu Sei il Mio Sole

Dopo la notizia circolata nei giorni scorsi secondo cui i produttori di The Walking Dead faranno morire Carl per permettere a Chandler di andare al college, in un'intervista rilasciata a The Hollywood Reporter l'attore ha risposto in modo piuttosto evasivo a una domanda diretta sulla possibilità di riuscire a conciliare l'impegno sul set e lo studio alla Auburn University:

Non si può sapere come andrà. Spero davvero che funzioni, perché sarebbe figo. Mi piace recitare in The Walking Dead e mi piace giocare con i videogiochi, uscire con i miei amici e cercare di essere il più normale possibile. Andare al college sarebbe un'altra favolosa esperienza 'normale' nella mia vita. Voglio che funzioni.

Anche in merito al "come" fare, Chandler è stato abbastanza vago:

In teoria, potrei seguire uno o due corsi al campus e forse uno online. I miei professori dovrebbero essere disposti a collaborare. Non è facile, ma neppure impossibile.

Il giovane attore si è congedato affermando di non poter dire nulla circa la sua partecipazione alla stagione 8 e, così facendo, ha confermato indirettamente i segnali poco confortanti lanciati sui social dai suoi genitori.

L'ultimo weekend di novembre, infatti, il papà ha pubblicato su Facebook un messaggio in cui annunciava la fine dei 7 anni di contratto del figlio e ringraziava AMC e il cast per la bella esperienza vissuta. La notizia è stata ribadita su Instagram dalla mamma, che ha aggiunto laconicamente di non poter dire altro.

Entrambi hanno rimosso i post dopo poche ore, ma ormai le speculazioni su un'eventuale morte di Carl erano iniziate.

The Walking Dead: CarlHDGene Page/AMC
The Walking Dead: Carl in una scena di Codardi

Tuttavia, i messaggi sibillini dei signori Riggs potrebbero essere una "strategia" per spuntare un rinnovo contrattuale favorevole per Chandler.

Una teoria, quest'ultima, che troverebbe conferma nelle dichiarazioni rilasciate all'Huffington Post da Tom Payne, che ha affermato con sicurezza che "Carl è il futuro dello show".

Insomma, citando il buon Fox Mulder, "la verità è la fuori", tra il grottesco senso della giustizia di Negan e il desiderio di Chandler di avere una vita normale.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.