FOX  

Il mutante Legion arriverà a febbraio 2017 su FOX

di -

Annunciata la data per l'arrivo di Legion su FOX: a febbraio vedremo la nuova, attesissima serie con Dan Stevens. Prodotta, fra gli altri, da Bryan Singer.

194 condivisioni 0 commenti 4 stelle

Share

Habemus datam!

In contemporanea con la diffusione dell'ultimo trailer, il network FX ha annunciato la data per l'arrivo della nuova, attesa serie Marvel: Legion.

Come ricorderete, Legion sarà lanciata in contemporanea sui network FOX in 125 Paesi, inclusa l'Italia.

A febbraio 2017, quindi, vedremo su FOX la serie con Dan Stevens prodotta, fra gli altri, da Bryan Singer (regista, produttore e sceneggiatore degli X-Men al cinema).

Incentrata su un ragazzo che fin da piccolo, manifestando comportamenti "strani", passa da un ospedale psichiatrico all'altro con una diagnosi di schizofrenia, Legion racconta la storia di David Haller, che trascorre le sue giornate rinchiuso in ospedale.

David stringe amicizia con un'altra paziente, Lenny (Aubrey Plaza, Park and Recreation), ricoverata per una lunga storia di abuso di droga e di alcol. Ma l'arrivo dell'affascinante Syd (Rachel Keller, Fargo), una nuova paziente, è destinato a cambiare per sempre la sua vita.

Per la prima volta, all'alba dei trent'anni, David inizia a sospettare che le voci che sente nella sua testa non siano sintomo di pazzia, bensì di... Visioni reali.

Syd conduce David dalla dottoressa Melanie Bird (Jean Smart, 24), una terapista che usa metodi non convenzionali e che lo aiuterà a capire che la sua "follia" è in realtà la manifestazione di un superpotere.

David è un mutante. Uno dei più potenti mai conosciuti (non a caso, sappiamo dai fumetti, è il figlio del professor Charles Xavier, fondatore e leader degli X-Men). E la nuova consapevolezza della sua condizione gli apre infinite possibilità...

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.