FoxAnimation  

9 volte che i Simpson hanno predetto il futuro, in un magazine

Il magazine The Secret Museum of Mankind è un progetto universitario che racchiude tra le sue pagine 9 occasioni in cui I Simpson hanno prefetto il futuro. Ecco cosa c'è al suo interno.

674 condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

Ormai lo sappiamo: I Simpson sono bravissimi a predire il futuro. Un po' per fortuna e un po' perché attentissimi alla cultura popolare del mondo reale, i cittadini di Springfield si sono trovati spessissimo nella posizione di dire: "Ve l'avevamo detto".

Mentre la lista delle loro accurate profezie si allunga, c'è chi ha deciso di rendere tributo alla loro opera. Due studenti svizzeri, Guillaume Pavia e Emma Chapuis, hanno creato un magazine molto speciale per un progetto universitario della scuola ERACOM di Losanna. Il loro The Secret Museum of Mankind raccoglie - tra pagine rigorosamente giallissime - alcune delle profezie simpsoniane più interessanti.

Il progetto richiedeva si creare un magazine basato su cose strane, come le cospirazioni, e abbiamo scelto di prendere in considerazione le predizioni all'interno degli episodi dei Simpson.

Ad entrare nelle pagine finali del Secret Museum of Mankind, pubblicato a marzo 2016, sono stati 9 eventi che hanno avuto risonanze diverse nel mondo. Tra questi ce ne sono alcuni che si meritano qualche precisazione.

In particolare, il magazine contiene un'imprecisione piuttosto grossolana sull'elezione di Trump a Presidente degli Stati Uniti. Nel 2000 I Simpson ne hanno davvero predetto un (fallimentare) mandato nell'episodio Bart al Futuro, ma la celebre scena in cui Homer accompagna Trump sulle scale mobili è molto più recente. Il video, infatti, è stato creato nel 2015 per il corto Trumptastic Voyage. I Simpson, quindi, in questo caso hanno solo ricalcato la "parata trionfale" del magnate avvenuta qualche tempo prima.

Per quanto riguarda lo scandalo del voto elettronico, invece, il protagonista dello sketch de La Paura fa Novanta XIX (2008) non era Mitt Romney, bensì John McCain. Ad ogni modo, nel 2012 vi furono segnalazioni secondo cui, anche votando Obama, le macchine per il voto tornavano a selezionare il nome del candidato repubblicano.

Le pagine relative a Siegfried & Roy, infine, si riferiscono a un brutto incidente di cui furono vittime i due illusionisti.

Nell'ottobre 2013, Roy venne infatti attaccato da una tigre durante uno degli spettacoli tenuti al Casinò Mirage di Las Vegas. I Simpson avevano ricreato una scena simile già 10 anni prima: ad essere vittima dell'attacco dell'animale, però, nella serie animata erano stati entrambi gli uomini.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.