FoxCrime  

Ecco perché Emily Prentiss è la perfetta capo squadra della BAU

di -

Dopo l'uscita di scena di Hotch come capo squadra era utile trovare un sostituto e David Rossi ha scelto Emily Prentiss. Ecco per quale motivo è la scelta giusta.

Emily Prentiss in una vecchia scena di Criminal Minds

424 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Pochi si aspettavano il prematuro addio dalla BAU di Aaron Hotchner ma un acceso diverbio tra l'attore e uno degli sceneggiatori della serie ha fatto sì che l'avventura di Hotch a capo della squadra di Criminal Minds terminasse prima del tempo.

Ovviamente non si poteva perdere tempo e bisognava, prima che fosse troppo tardi, trovare un degno sostituto, un'altra abile guida che potesse far sentire il meno possibile l'assenza dell'indefesso Hotch.

Rossi ha prontamente fatto la sua sceltra che è ricaduta su Emily Prentiss, l'agente di ritorno nella BAU proprio nei nuovi episodi della serie dopo 5 stagioni d'assenza. La sua promozione non è stata vista di buon occhio da molti dei fan dello show ma noi siamo pronti a farvi cambiare idea.

Secondo noi Emily è la scelta ottimale come leader, ecco alcuni validissimi motivi:

Si preoccupa sempre per i suoi colleghi, avendo a cuore la loro salute fisica e psicologica.

Emily Prentiss consola Spencer Reid

Adora essere sempre al centro dell'azione, non si tira mai indietro e vuole sempre essere in prima linea nella cattura dei peggiori criminali d'America.

Emily Prentiss in azione

Conosce alla perfezione ogni componente del team, e sa quali sono le debolezze e i punti di forza di ognuno. Solo così riesce a far esprimere gli agenti al massimo delle proprie potenzialità sfruttandoli nel migliore dei modi.

Una scena della stagione 12 di Criminal Minds

Ha un forte sense of humor, utile per stemperare la tensione tra un'indagine e l'altra.

Una sorridente Emily Prentiss

Ha moltissima esperienza avendo anche collaborato con l'Interpol di Londra. Un pedigree niente male no?

Tutti nella BAU hanno esultato e brindato alla sua promozione. Perché non dovremmo farlo noi?

La BAU festeggia il nuovo capo squadra

Siete ancora convinti che Emily sia la scelta sbagliata? Speriamo di avervi fatto cambiare idea...

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.