FoxLife

Kanye West e il misterioso incontro con Donald Trump

di -

Dopo settimane di assenza dalle scene, Kanye West è tornato a farsi vedere per le strade di New York. Il rapper ha fatto visita a Donald Trump, sfoggiando un nuovo look.

Primo piano di Kanye West e Donald Trump

22 condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

Il riposo assoluto che i medici gli hanno consigliato sembra proprio non andare giù a Kanye West.

Il rapper è stato dimesso alcuni giorni fa dall'ospedale, dopo essere stato ricoverato per un esaurimento nervoso che ha scatenato - tra le altre cose - inquietanti episodi di paranoia e di allucinazioni. Kanye dovrà continuare a sottoporsi ad alcune terapie e a quanto pare starebbe vivendo da solo, in una casa poco distante da quella dove risiedono sua moglie Kim Kardashian e i loro due figli, North (3 anni e mezzo) e Saint (1 anno).

Questa temporanea separazione ha alimentato numerosi rumors circa il presunto divorzio della coppia, che però è stato prontamente smentito.

Di certo, i due non stanno passando un bel periodo e il fatto che Kanye West non faccia nulla per migliorare le proprie condizioni di salute - ignorando totalmente i consigli del proprio psichiatra - non sta piacendo alla socialite.

West, infatti, è già apparso in pubblico in più di un'occasione, per portare avanti nuovi progetti lavorativi. Tra le tante ambizioni del rapper potrebbe esserci anche quella di rivestire un ruolo in politica.

Stranamente, infatti, nella giornata di ieri (13 dicembre), Kanye West si è presentato alla Trump Tower - con capelli biondi ossigenati nuovi di zecca! - per incontrare il Presidente degli Stati Uniti Donald Trump.

Secondo quanto riportato da E!Online, il meeting tra i due avrebbe avuto luogo nella prima mattinata e al termine della riunione il rapper e il Presidente si sarebbero volentieri prestati ai flash dei fotografi.

Inutile dirlo, questa strana coppia ha suscitato la curiosità generale.

Ai giornalisti che gli hanno chiesto se ci fosse un incarico in vista per Kanye, Trump ha risposto in modo molto evasivo. Il Presidente ha poi rivolto alcune raccomandazioni al marito di Kim Kardashian.

Siamo amici da tantissimo tempo. Abbiamo discusso della vita. Abbi cura di te ragazzo, ci vediamo presto.

Stando a quanto riferito da una fonte a E!Online, però, quella tra i due non sarebbe stata una semplice chiacchierata tra amici. Pare, infatti, che Trump abbia in mente di coinvolgere Kanye West in un progetto imprenditoriale e di renderlo in qualche modo un proprio ambasciatore.

Tuttavia, nel corso di queste ultime ore il rapper ha pensato di mettere a tacere pettegolezzi e polemiche rivelando il reale motivo del suo incontro con il Presidente.

Penso sia importante avere una linea di comunicazione diretta con il Presidente se davvero vogliamo vedere dei cambiamenti.

West, nello specifico, ha sottoposto a Trump problemi inerenti alla multiculturalità e al razzismo.

Tra i temi trattati rientrerebbero anche il bullismo e la violenza a Chicaco.

Insomma, chi si augurava di vedere Kanye West schierarsi contro Trump in vista delle prossime elezioni presidenziali del 2020, quindi, dovrà mettersi l'anima in pace. Kanye apprezza molto i modi non politicamente corretti del Presidente e sembra stimarlo profondamente.

Che sia l'inizio di una nuova alleanza? Siamo pronti a tremare!

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.