FoxLife  

Priyanka Chopra è il nuovo Ambasciatore di buona volontà di UNICEF

di -

Alla celebrazione per i 70 anni di UNICEF, la protagonista della serie TV Quantico, Priyanka Chopra, ha ricevuto la prestigiosa nomina che premia il suo impegno.

Priyanka Chopra, la protagonista di Quantico

90 condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

UNICEF ha celebrato 70 anni di impegno nella difesa dei diritti dell'infanzia. I festeggiamenti si sono tenuti nella sede centrale delle Nazioni Unite a New York, cioè nel famoso Palazzo di Vetro.

Alla serata erano presenti molti personaggi illustri dello spettacolo e non solo: nomi che, nel corso degli anni, hanno dimostrato il loro impegno nel sociale sfruttando la loro notorietà per promuovere specifiche cause, meritando così la prestigiosa nomina di Goodwill Ambassador.

Al centro della scena c'è stata, però, l'attrice indiana Priyanka Chopra, protagonista della serie TV Quantico, e nuovo volto di UNICEF.

#foreverychild freedom @UNICEF

A video posted by Priyanka Chopra (@priyankachopra) on

Il percorso di Chopra con l'organizzazione internazionale non è iniziato certo da poco. Sono anni che l'attrice si batte per i diritti dei più giovani in India:

Ho viaggiato molto tra i villaggi dell'India. Ho incontrato molte giovani ragazze con le loro famiglie e ho sperimentato in prima persona la forza che nasce dal rendere le donne consapevoli dei propri diritti. Sono orgogliosa di lottare insieme a UNICEF per creare un mondo in cui i diritti dei bambini vengano protetti e rispettati.

Ad annunciare il nuovo incarico della celebrità indiana sono stati due personaggi d'eccezione: David Beckham e l'attrice 12enne Millie Bobby Brown, presentatrice dell'evento. La protagonista di Strangers Things ha avuto la possibilità di intervistare l'ex calciatore inglese su ciò che ha imparato durante i suoi undici anni da Ambasciatore di buona volontà

Priyanka Chopra è perfettamente consapevole dell'importanza di questa nomina. Con il suo impegno in prima persona, da oggi, potrà rappresentare una speranza ancora più concreta per tutte le realtà che combattono per l'uguaglianza dei diritti.

Desidero che i bambini siano liberi. Liberi di pensare, di vivere. Io, noi, vi chiediamo di unirci per diventare la voce collettiva dei bambini oppressi in ogni angolo del mondo, nella nostra lotta contro le ingiustizie che devono affrontare ogni giorno. Scegliamo l'umanità, scegliamo di agire subito, scegliamo di combattere e scegliamo di garantire un futuro migliore ai nostri figli, ai loro figli e a tutte le generazioni a venire.

La star indiana si aggiunge così a una lunga lista di celebrità che hanno ricoperto il suo stesso ruolo, come Sarah Jessica Parker, Selena Gomez, Pink, Lucy Liu, Jackie Chan e Orlando Bloom, questi ultimi presenti alla cerimonia.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.