FOX

Non solo buoni sentimenti: 10 film di Natale "senza zucchero" (o quasi)

di -

Le feste si avvicinano. Se non potete resistere a un altro anno di palinsesti TV che grondano buoni sentimenti, ecco 10 film di Natale "senza zucchero" (o quasi)!

Locandine dei film Parenti Serpenti, Gremlins, Eyes Wide Shut

50 condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

Tremate, tremate, le feste son tornate! Ebbene, sì: è successo. Quel periodo dell'anno in cui tutti vogliono bene a tutti, gli auguri "a te e famiglia" non si contano, il balcone del vicino di casa risana il bilancio dell'azienda elettrica municipale e in famiglia scattano frenetiche consultazioni su cibo, parenti e tovaglie è arrivato.

Al Natale non si sfugge e soprattutto non si sfugge ai palinsesti televisivi che grondano buoni sentimenti.

Se solo all'idea sentite il livello del glucosio nel sangue schizzare alle stelle, ecco 10 film "senza zucchero" (o quasi) per ristabilire il vostro equilibrio glicemico!

Gremlins

Per Natale, Billy riceve un bizzarro cucciolo e tre regole per allevarlo: non esporlo alla luce, non bagnarlo e non dargli da mangiare dopo mezzanotte. Ma nella sua famiglia la distrazione è di casa e il piccolo prima si becca un bel flash ricordo e poi un bicchiere di acqua sporca dove stanno a mollo dei pennelli. L'umidità non solo fa increspare il pelo all'adorabile creatura, ma la fa moltiplicare e i nuovi nati non sono altrettanto graziosi e pacifici. Soprattutto dopo aver fatto uno spuntino al fatidico scoccare del dodicesimo rintocco...

Buon Natale e... non regalate cuccioli!

Babbo Bastardo

Ah, Babbo Natale. Quel simpatico vecchietto vestito di rosso che beve, fuma e ama il sesso promiscuo. Almeno, nella personale interpretazione di Willie, ladro alcolizzato specializzato nel derubare centri commerciali la notte del 24 dicembre. I doni, lui, non li porta: li prende. E quanto ai bambini, non li sopporta. A parte uno (forse). Ma possibile che la magica atmosfera delle feste non riesca a fare breccia nella sua corazza? Nel dubbio, la polizia conta su fucili, pistole e un bel po' di proiettili.

Buon Natale e... attenzione agli Elfi.

Un Natale Rosso Sangue (Black Christmas, 1974)

Un convitto femminile. Una serie di telefonate oscene. Morti (raccapriccianti) a volontà. Aggiungete un gatto che miagola con tragica puntualità e numerose scelte contrarie a ogni logica di buonsenso ed ecco servito un classico Natale della placida provincia americana. Più o meno. Sul rispetto della tradizione, comunque, niente da eccepire: il rosso non manca. Anche se non è esattamente quello di ghirlande e addobbi.

Buon Natale e... godetevi pranzi e cene e non rispondete al telefono.

Parenti Serpenti

Tutti a casa per le feste! Che brava cuoca è la nonna. Com'è simpatico il nonno un po' arteriosclerotico. Quanto è piacevole stare seduti a tavola tutti insieme e battibeccare bonariamente di politica e bei tempi andati. Ma, un momento: che cos'è 'sta storia dei nonni che vogliono essere accuditi dai figli? Piuttosto, la morte. La loro, ovviamente.

Buon Natale e... fate i compiti per le vacanze!

Trappola di Cristallo (Die Hard)

I botti si sparano a Capodanno, ma se siete Bruce Willis e un gruppo di (sedicenti) terroristi ha fatto irruzione al ricevimento di Natale della società dove lavora vostra moglie e preso in ostaggio la consorte, non vi fate certo problemi ad anticipare di qualche giorno. Il risultato? A dir poco esplosivo. Come scaldate l'atmosfera voi, nessuno...

Buon Natale e... alla festa dell'ufficio, datevi malati.

Arma Letale

Un poliziotto fuori di testa e senza regole. Un altro posato e padre di famiglia. Una ragazza morta, un'organizzazione criminale di militari corrotti senza scrupoli, un enorme giro di droga, inseguimenti, esplosioni, botte da orbi e il concreto rischio per i due improbabili partner di venire ammazzati in ogni momento. Ma niente - niente - è spaventoso come la cena della Vigilia...

Buon Natale e... concedete una seconda chance al vostro collega bizzarro!

Una Poltrona Per 2

Louis Winthorpe III è un ricco agente di borsa, con un lavoro e una vita da sogno. Billie Ray Valentine è un balordo che vive di espedienti. Mortimer e Randolph Duke sono due anziani uomini d'affari, tanto taccagni quanto avidi e crudeli. Ophelia è una prostituta con un corpo mozzafiato e un grande cervello. Coleman è un maggiordomo navigato e ironico. Che cosa li accomuna? Un discutibile "esperimento scientifico" e tanto, tanto, succo d'arancia concentrato...

Buon Natale e... scommettete 1 dollaro sul film della sera della Vigilia?

Una Famiglia Perfetta

"Gli amici si scelgono, i parenti no", recita il detto popolare. Ma se siete ricchi sfondati e soli al mondo, potete fare un casting per ingaggiare la famiglia dei vostri sogni, perfetta sotto ogni punto di vista. Anche così, però, non è detto che le cose filino lisce. Se poi decidete di inscenare il teatrino proprio a Natale, è garantito che qualcosa vada storto. Per informazioni, chiedete a Leone.

Buon Natale e... per 24 ore calatevi nella parte!

Eyes Wide Shut

Che cosa c'è di più innocente e allo stesso tempo elettrizzante che partecipare al sontuoso ricevimento di Natale di un milionario? Niente. Ma se il milionario in questione fa parte di una misteriosa e inquietante setta dedita a riti orgiastici e voi siete una coppia con più di un problema, il rischio è che le feste si trasformino in qualcosa di molto diverso dalla solita trafila di pranzi e cene con i parenti.

Buon Natale e... aspettate Carnevale per mascherarvi.

Il Leone d'Inverno

Un re preoccupato per le sorti del regno dopo la sua morte. Una moglie tutto meno che accondiscendente. Due figli in lotta per sedere sul trono e un terzo nei panni di outsider. Una conturbante cortigiana. Un (altro) re molto giovane che conta come il due di picche. Tutti riuniti in occasione del Natale in un tetro castello bretone per parlare del proprio futuro. Altro che il pranzo con i parenti (serpenti): in questo caso a volare non sono frecciatine, ma frecce vere e proprie.

Buon Natale e... dedicate un brindisi a Enrico II d'Inghilterra, che ha inaugurato la tradizione degli psicodrammi familiari natalizi!

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.